Lilli Gruber torna a casa: è stata dimessa dall’ospedale

Lilli Gruber torna a casa: dovrà seguire una cura di antibiotici dopo essere stata colpita da un misterioso virus, presto di nuovo in onda sugli schermi di La7

La misteriosa sparizione di Lilli Gruber dagli schermi di La7 era più che giustificata. La popolare giornalista era stata colpita da un virus, come confermato in diretta nel corso del Tg da Enrico Mentana in persona. Un virus subdolo e molto  aggressivo, che le provocava sbalzi di pressione, mal  di testa e capogiri. Per fortuna,  il  peggio sembra essere passato. Lilli Gruber, infatti, è stata dimessa dall’ospedale Sant’Andrea di Roma, dove era stata ricoverata negli scorsi per cinque giorni.

I medici hanno  escluso patologie gravi, anche se non sono riusciti ad individuare il ceppo virale responsabile dei malanni. La giornalista dovrà continuare la terapia antibiotica a casa nei prossimi giorni,  sperando di recuperare in fretta la forma  migliore e soprattutto di scacciare definitivamente una malattia tanto fastidiosa quanto misteriosa.  Talmente avvolta dal mistero che,  per  alcuni giorni, si era malignato non poco sull’immediata sostituzione di Lilli Gruber con Giovanni Floris alla guida del programma di approfondimento “Otto e mezzo”.  Qualcuno, addirittura, aveva immaginato che l’ex conduttore di “Ballarò” avesse brigato  per allontanare la giornalista dall’emittente.

Niente di più fallace. Lilli Gruber era semplicemente malata e necessitava di cure. Tra alcuni giorni – si spera – riprenderà il suo posto in conduzione, raccogliendo il testimone da Giovanni Floris a cui lei stessa aveva chiesto di affidare il suo programma. A dicembre, poi,  si vedrà. Il contratto di Lilli Gruber con La7 scade proprio alla fine del 2014 e non è stato ancora filmato alcun rinnovo.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 23-09-2014

Donna Glamour

X