Il nuovo Libro della Giungla prende forma: scelto l’attore che interpreterà Mowgli

Il Libro della Giungla torna sul grande schermo: Neel Sethi interpreterà il ragazzino cresciuto dagli animali selvatici. Doppiatori d’eccezione per il film.

chiudi

Caricamento Player...

Il lungo casting si è chiuso, Mowgli ha finalmente un volto: è quello di Neel Sethi, nome indiano ma newyorchese doc. Sarà lui, dieci anni di età, ad interpretare l’attesissimo remake del celeberrimo cartone animato della Disney ispirato al Libro della Giungla, l’immortale capolavoro di Rudyard Kipling. Neel Sethi, come annunciato dai produttori, sarà l’unico attore a comparire nel film, che per il resto sarà un mix tra cartone animato e live action.

Il Libro della Giungla è uno dei classici disneyani più amati e conosciuti di sempre. Il film uscito nel 1967 è entrato nell’immaginario collettivo di grandi e piccini e racconta le vicende che tutti quelli che sono stati scout o guide sapranno a memoria, quelle relative alla storia del piccolo Mowgli, un orfano abbandonato nella sconfinata giungla indiana.

Solo e indifeso, incapace di provvedere ai suoi bisogni ed a contatto con una natura incontaminata ma fagocitante al tempo stesso, Mowgli è tratto in salvo da una pantera buona, Bagheera, e finisce con l’essere cresciuto ed allevato proprio da un branco di animali ritenuti tra i più acerrimi nemici dell’uomo: i lupi. Divenuto ormai un adolescente, Mowgli dovrà difendersi dagli agguati della feroce tigre Shere Khan e nella sua lotta per la sopravvivenza verrà a contatto con altri straordinari animali che popolano la foresta, come il saggio ma fannullone orso Baloo, l’elefante Hathi, l’orango Re Luigi e le dispettose Bandarlog, le scimmie amanti degli scherzi che ancor oggi popolano molte città dell’India continentale.

La data prevista per l’atteso ritorno del Libro della Giungla sugli schermi è il 9 ottobre 2015. Un anno e tre mesi, insomma, per realizzare quello che è annunciato come un nuovo, piccolo capolavoro. Il rifacimento del film è affidato alla regia di Jon Favreau, già applauditissimo deus ex machina di Zathura, Iron Man e Cowboys & Angels. Di primissimo piano anche il cast di doppiatori che presteranno la loro voce per l’edizione americana. Ben Kingsley sarà la pantera Bagheera, Idris Elba la tigre Shere Khan, mentre si parla di un possibile coinvolgimento anche di Scarlett Johansson e Lupita Nyong’o.