Leonardo DiCaprio dona 7 milioni per la salvaguardia degli Oceani

Leonardo DiCaprio in soccorso degli oceani attraverso le donazioni della sua Fondazione: 7 milioni per squali e delfini. E Barack Obama lo ringrazia.

chiudi

Caricamento Player...

Non c’è che dire, Leonardo DiCaprio non è uno che bada troppo alle spese. Organizzerà pure festini a bordo del suo mega-yacht, come l’ultimo di pochi giorni fa in Brasile che lo ha visto circondato addirittura da 80 bellezze mozzafiato, ma quando c’è da salvare il pianeta, l’indimenticato protagonista di Titanic non si tira certo indietro.

Il mese scorso ha donato un milione di dollari all’Elephant Crisis Fund, l’associazione che contrasta il bracconaggio ed il commercio illegale d’avorio in Africa. Qualche tempo fa sganciò al WWF tre milioni per salvare le tigri in Nepal. Stavolta Leonardo DiCaprio,  attraverso la  Fondazione che porta il suo  nome, è intervenuto in soccorso del mare regalando sette milioni di dollari per la conservazione degli oceani e della fauna marina.

L’attore più pagato di Hollywood ha annunciato personalmente la donazione durante una conferenza. Ad introdurlo il Segretario di Stato americano John Kerry.

“Ho fatto il mio primo tuffo nella Grande Barriera Corallina in Australia, venti anni fa”, ha ricordato Leonardo DiCaprio. “Due anni fa mi sono tuffato nella stessa posizione e ho assistito in prima persona alla devastazione ambientale. Abbiamo bisogno di un attivismo costante, non possiamo permetterci di fare da spettatori a questo scenario pre-apocalittico. Se non facciamo qualcosa per salvare l’oceano, non saranno solo squali e delfini a soffrirne, ma i nostri figli e nipoti”.

Un messaggio forte e coraggioso, che ha incassato i complimenti in videoconferenza di Barack  Obama.

Guarda cosa accadde oggi.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”19410″]