Le tristi parole di Fiona Hart, una mamma malata:”E’ così difficile stare lontana da voi”

Costretta a vivere lontana dalla sua famiglia per una rara malattia, Fiona Hart scrive una dolce lettera di scuse ai suoi figli

chiudi

Caricamento Player...

Fiona Hart ha 32 anni ha una bella famiglia con due bambini e un marito amorevole. Ora però si trova a vivere a 240 chilometri di distanza da loro a causa di una brutta malattia che le è stata diagnosticata.

Leggi anche:Un grande passo avanti nella lotta e nella ricerca del tumore ovarico

Poco dopo il parto della sua secondogenita, a Fiona Hart è stato diagnostica un tumore del sangue. Lei pensava che i dolori degli ultimi mesi fossero riconducibili alla sua gravidanza, poi però avvenne la triste scoperta.

Così Fiona Hart è stata subito trasferita nella Scozia rurale per godere delle cure migliore, dovendo però stare a 240 chilometri dalla sua famiglia e soprattutto dai suoi bambini.

Fiona Hart

Una situazione difficile, ma inevitabile, nella speranza che si trovi al più presto il giusto donatore di midollo che le permetterà di restare in vita e riabbracciare i suoi figli.

Nella solitudine della lontananza Fiona Hart ha deciso di scrivere una lettera di scuse ai suoi figli, scusandosi per la sua assenza.

“E’ così difficile stare lontana da voi, non vi vedo da due mesi e la cosa mi devasta ogni giorno. Jacob, tua sorella aveva solo poche settimane di vita quando ho dovuto lasciarla, ma so che qualunque cosa accada sarai il miglior fratello maggiore mai avuto. Una madre dovrebbe stare con i suoi figli e spero che presto potrò avere questa possibilità, così che la nostra famiglia possa riunirsi. Perdonatemi per la mia assenza.”

Fiona Hart è ricoverata da settembre, ma lei e la famiglia non perdono le speranze e pregano perchè si trovi al più presto il donatore di midollo idoneo.

Una delle preoccupazioni più grandi di Fiona riguarda la piccola Honor, che spera la perdonerà per non esserle stata accanto nei suoi primi mesi di vita. Ma è fiduciosa che i suoi due figli con l’aiuto del marito e dei nonni stiano crescendo al meglio. Tutta la famiglia, ovviamente spera che questa situazione si risolva per il meglio.