Le tisane detox

Depurare l’organismo in maniera completamente naturale

chiudi

Caricamento Player...

Le tisane detox sono ideali da consumare dopo un periodo di alimentazione disordinata o durante i momenti di particolare stress, che si riversano sull’organismo rendendo più difficile la digestione e, quindi, lo smaltimento delle tossine.

Quali sono le erbe disintossicanti?

Per essere davvero disintossicante, un’erba deve riuscire a coadiuvare o a stimolare il fegato e i reni nella loro funzione depurativa , esattamente come fa il cardo mariano, presente in moltissime preparazioni erboristiche tradizionali.
La rosa canina ha proprietà antinfiammatorie, diuretiche e in generale depurative. Si utilizzano nella maggior parte dei preparati le bacche essiccate.

Il tarassaco è un vero toccasana per un organismo che ha bisogno di essere depurato. Ha infatti proprietà sia diuretiche sia leggermente lassative.
Ortica, betulla e pilosella hanno grandi e riconosciute proprietà drenanti, utili per favorire il lavoro dei reni e il rilascio dei liquidi in eccesso accumulati nel corpo e che soprattutto nelle donne generano i cuscinetti adiposi che si trasformano in cellulite.
Chiedere in erboristeria una miscela che contenga alcune o la maggior parte di queste erbe potrebbe essere la soluzione migliore per ottenere una tisana del tutto naturale.

Tisane detox già pronte

Tarassaco e betulla sono presenti nella tisana detox di Bonomelli, che aggiunge alla miscela di erbe anche le bacche di goji, dalle note proprietà salutari.
Il cardo mariano è invece uno degli ingredienti compresi nella miscela della tisana depurativa de L’Angelica. Ad esso viene aggiunto il sambuco e il rabarbaro. Menta e liquirizia migliorano il sapore dell’infuso rendendolo anche estremamente rinfrescante.  La stessa tisana viene venduta anche in forma solubile, per rendere ancora più facile ed immediata la sua preparazione in qualunque momento della giornata.
Per quanto sia possibile bere queste tisane anche fredde o a temperatura ambiente, è preferibile berle calde soprattutto dopo i pasti, per favorire le digestione.