Le star vanno matte per le maschere di carta: ecco a cosa servono

Le maschere di carta sono una vera coccola per la pelle e tantissime star le usano per mantenersi belle

chiudi

Caricamento Player...

Tra le tante star che non possono fare a meno delle maschere di carta ci sono Lady Gaga, Bar Rafaeli e Rita Ora, ma tantissime donne le amano per concedersi una coccola o un momento di relax.

Leggi anche: Pelle e capelli sani: dipende da cosa mangi

Le maschere di carta, provengono dal Giappone, ma ormai le fanno moltissime case cosmetiche e ve ne sono di ogni tipologia e prezzo facilmente reperibili nelle profumerie.

Si tratta di una maschera in fibra naturale imbevuta solitamente di una sostanza in crema o in gel che può avere differenti proprietà in base ai risultati che il trattamento prevede.

Le maschere di carta sono comode e semplici da utilizzare: vanno applicate sul viso pulito e asciutto e lasciate in posa per 20/30 minuti circa, in base alle istruzioni della confezione. Ci si può stendere sul letto per un momento relax più intenso, ma la si può anche tenere su mentre si fanno altre cose, come leggere, cucinare, guardare la tv.

Una volta terminato il tempo di posa si rimuovono e si gettano. Spesso, il prodotto in eccesso sulla pelle si può spalmare e stendere sul viso fino a completo assorbimento.

Queste maschere possono avere diverse funzioni: idratante, rigenerante, purificante, illuminante, tonificante, anti-age, ecc…

Sono una coccola per la pelle e un toccasana per la bellezza del viso: da provare!