Le novità di E poi c’è Cattelan 2017

E poi c’è Cattelan 2017 è ormai considerato uno dei programmi più innovativi della rete Sky, sempre in continua evoluzione e ogni anno pieno di nuove sorprese.

chiudi

Caricamento Player...

Su Sky Uno è appena cominciata la quarta stagione del late show condotto da Alessandro Cattelan, E poi c’è Cattelan 2017, tornato sul piccolo schermo con grandi novità.

La quotidianità di E poi c’è Cattelan 2017

Sicuramente, la novità più interessante di questa nuova stagione è che andrà in onda tutti i giorni, dal lunedì al venerdì. Proprio come i talk show dal calibro di Jimmy Kimmel Live! o il Late Show with David Letterman, cugini americani del giovane late show tutto italiano. Alessandro ha affermato di voler sempre più avvicinarsi ai modelli americani e la “quotidianità” è uno dei tanti tasselli che doveva essere apportato al programma.

Altre novità

Tra le tante nuove rubriche seriali ci saranno “Speedy Got Talent”, “Pezzi di Nerd” e un innovativo “Parking Karaoke”: è molto semplice cantare mentre si guida, ma il difficile è farlo quando si deve parcheggiare l’auto. Così Cattelan, un pò per fare il verso al famoso gioco del “Carpool Karaoke” ideato da James Corden, ne ha inventata una nuova versione, dove i suoi ospiti dovranno cantare con la musica ad alto volume mentre sono intenti a eseguire un difficilissimo parcheggio. Questa è una delle tante idee originali che gli autori e Cattelan si sono inventati per far sì che ad ogni puntata di E poi c’è Cattelan 2017 non ci siano tempi morti.

Andare in onda ogni giorno sarà sicuramente più faticoso che andarci una volta a settimana, come nelle edizioni precedenti, ma la quotidianità darà la possibilità al programma di essere sempre pronto a commentare le novità della giornata prima di tutti e di interagire quotidianamente con il pubblico da casa.

Fonte foto copertina: facebook.com/alecattelanofficial/