Le donne curvy orgogliose dimostrarsi in bikini: nasce la moda del #fatkini

Non bisogna vergognarsi del proprio corpo, anzi bisogna amarlo: è questo il messaggio che c’è dietro l’hashtag #fatkini

chiudi

Caricamento Player...

Ispirate dalle modelle curvy, le donne formose del mondo si sono riunite su Instagram con l’hashtag #fatkini e hanno iniziato a scattarsi foto in bikini senza vergognarsi del proprio corpo abbondante.

Leggi anche: Lane Bryant: intimo curvy, “Non siamo angeli”

Le modelle da cui hanno tratto ispirazione per la moda #fatkini, sono principalmente due, le più famose nella moda curvy,  Ashley Graham e Candice Huffine. Loro rappresentano le donne che sono riuscite a realizzarsi nonostante il proprio corpo non rispecchi i canoni di bellezza comunemente accettati.

#fatkini è nato per non nascondersi più, per permettere alle donne di credere in se stesse e di amare il proprio corpo. Sono già decine di migliaia le donne si Instagram che hanno postato la foto del proprio #fatkini, orgogliose di quello che sono e che rappresentano.

fatkini1

Clicca qui per vedere la fotogallery dei #fatkini!

Una moda tira l’altra e pare proprio che dopo #fatkini stia spopolando anche l’hashtag #mombod, dedicato alle neo-mamme, non “pronte” per la prova costume ma orgogliose di mostrare il proprio corpo imperfetto che ha generato la vita ed è pieno di amore.

L’estate non deve più essere l’ansia da prova costume, ma la serenità di amarsi e mostrarsi per ciò che si è.