Lavoretti creativi di Primavera per Bambini

In primavera si possono fare tantissimi lavoretti creativi da realizzare con i bambini, per la casa e la scuola.

chiudi

Caricamento Player...

La primavera è la stagione ideale per fare lavoretti creativi insieme ai bambini! Si possono creare decorazioni per la casa, per la cameretta o per la classe della scuola primaria o del nido.

Si può iniziare dai disegni da stampare e poi colorare. Proponete ai bimbi varie tecniche, dalle tempere agli acquerelli. Protagonisti indiscussi delle molte decorazioni primaverili da fare con i bambini sono i cartoncini colorati; si possono utilizzare per creare dei fiori di carta colorati oppure dei piccoli animali che ricordano la primavera, come delle simpatiche coccinelle!

Non sottovalutate anche tutti i materiali da riciclo; con i rotoli di carta igienica, ad esempio, potete creare delle bellissime farfalline colorate. Anche il feltro è un materiale che si presta a tanti lavoretti; potete realizzare anche in questo caso dei fiori oppure dei braccialetti per le bambine a forma di margherita.

Un’altra idea è di creare insieme ai bambini delle farfalle di cartoncino arricchite con dei buonissimi lecca lecca! Sono particolarmente decorativi anche tutti i fiori realizzati con la carta crespa; se ne possono fare di tutte le forme, dimensioni e colori!

Tra gli altri materiali da riciclo che si possono usare troviamo anche la pasta, i bottoni colorati o le cannucce per le bibite! Insomma, con un po’ fantasia e di creatività, si possono riutilizzare molti dei materiali e degli oggetti che diversamente si butterebbero via!

lavoretti creativi
lavoretti creativi

Con la primavera arrivano anche i primi temporali che normalmente formano dei bei arcobaleni. Realizziamone uno da appendere ad una parete.

Quali sono i colori dell’arcobaleno? sono il rosso, arancione, giallo, verde, azzurro, indaco e violetto. Su un foglio bianco, con una matita tracciamo la sagoma del nostro arcobaleno. Poi facciamo colorare ai bambini i raggi con delle tempere colorate seguendo la sagoma fatta a matita realizzando così gli archi di colore diverso che formeranno il nostro arcobaleno.

Poi realizziamo delle nuvole con del cotone da posizionare sotto l’arcobaleno. Tracciamo con la matita due o tre sagome di nuvole e stendiamo un pò di colla liquida all’interno e attacchiamoci del cotone riempiendole bene.

Adesso se durante una giornata di pioggia ci sentiremo un po’ malinconici… basterà voltare lo sguardo sul nostro allegro arcobaleno!

Guarda cosa accadde oggi.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”12490″]