8 curiosità su Laura Pausini: la carriera, la vita privata e i successi della ‘Divina’

Cosa c’è da sapere su Laura Pausini: dal successo con La Solitudine fino al desiderio di maternità, passando per alcune curiosità sulla famosa cantante italiana.

Laura Pausini nasce a Faenza il 16 maggio 1974 e cresce a Solarolo, un piccolo paese di provincia della campagna romagnola. Fin da piccola, tra il coro della chiesa e i concerti di pianobar dell’Emilia Romagna, la futura “Divina” affina la propria tecnica e il proprio amore per il canto. Nel 1993 fa il suo esordio al Festival di Sanremo e da quel momento la sua carriera è piena di successi: scopriamo alcune curiosità sulla cantante, sulla nascita di sua figlia Paola e sugli esordi della sua carriera.

 

 

Laura Pausini: le curiosità sulla cantante

– Quando era piccola era un maschiaccio. Sua nonna la riprendeva con uno spiccato accento romagnolo quando la sorprendeva a fischiare o a correre per strada.

 

LAURA PAUSINI
LAURA PAUSINI

– Due parole che dice spesso quando le piace qualcosa sono “adoro” e “top”.

– Ha un labrador che si chiama Marlon.

– Sa andare in bicicletta e ama la vita all’aria aperta.

– E’ molto religiosa e il catechismo ha caratterizzato grande parte della sua adolescenza. Ha fatto parte ovviamente del coro della chiesa del suo paese ed è sempre stata molto curiosa del vangelo.

– Alla fine dei suoi concerti saluta sempre il pubblico dicendo “fate l’amore stanotte!”

– Il nome di sua figlia Paola lo ha scelto perché contiene la parte iniziale del nome del suo compagno, Paolo Carta, e il suo.

– Nel 2014 ha fatto scandalo alla fine di un suo concerto in Perù, dove è salita sul palco con l’accappatoio che si è aperto per sbaglio. In seguito la cantante, ha però smentito la notizia secondo cui sarebbe stata senza veli.

Laura Pausini: la figlia e il marito

Il compagno di Laura Pausini è il produttore Paolo Carta, da cui l’8 febbraio 2013 ha avuto la figlia Paola. La cantante, da sempre in difesa dei diritti omosessuali, ha dichiarato che non accetterà di sposarsi finché non verranno celebrati anche i matrimoni gay.

Laura Pausini non ha mai fatto segreto di aver avuto difficoltà a restare incinta e di aver odiato i tabloid che più d’una volta avevano lanciato false notizie sulle sue presunte gravidanze. Per questo motivo, più di una volta, le persone si sono complimentate con lei per delle gravidanze che in realtà non ci sono mai state, aprendo una ferita già molto profonda.

Nel 2013 finalmente, è nata Paola: “Lo desideravo talmente che è stato tutto facile. Paola vive in simbiosi con me. Non ho una tata, ma mia madre e Paolo mi aiutano tanto. Il fatto che lui avesse già tre figli, se all’inizio della nostra storia per me non era stato semplice, oggi si rivela un vantaggio. Mi fa tanta tenerezza vedere i figli più grandi che lo guardano mentre fa il bagnetto a Paola. “ Ha raccontato a Vanity Fair.

Nell’aprile 2017 è morta la figlia di sua cugina, Francesca, a cui la cantante ha dedicato un lungo e commovente post su Facebook:

“Ho una cugina straordinaria, una donna coraggiosa, una mamma per sempre. Sono molto commossa perché non riesco ad immaginare il suo dolore, mi sento come se volessi respirare e non so come si fa. (…) Roberta cara, ti voglio dire davanti a tutti quelli che ti seguono nei tuoi diari pubblici, che quello che sei e sarai è un esempio per tutti e che ti ammiro e ti voglio bene. Il resto rimane tra noi. Buon Viaggio piccola Aliena Bellissima.”

Gli inizi della carriera di Laura Pausini

Le tematiche degli album di Laura Pausini sono cresciute insieme a lei: dalle tematiche adolescenziali dei primi dischi a quelle sociali di donna adulta, più vicine alla donna che è diventata. Il suo primo disco è stato l’omonimo e famosissimo Laura Pausini (del 1993),  prima pietra miliare di grandissimo successo. Nel 1996 esce Le cose che vivi, dopo il quale parte per il suo primo tour mondiale. Sarà il primo di una lunga serie di tour in giro per il mondo, infatti la cantante diventa una delle star più famose in America e i suoi dischi sono incisi in oltre 7 lingue.

Fonte foto: https://www.facebook.com/LauraPausini/

ultimo aggiornamento: 07-02-2018

Alice Antonucci

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X