Laura Biagiotti primavera estate 2017: sfilata sporty-chic al fashion Golf

Laura Biagiotti primavera estate 2017 presenta la nuova collezione con una sfilata sporty chic su un fashion Golf in passerella

chiudi

Caricamento Player...

Laura Biagiotti primavera estate 2017 ha presentato la nuova collezione, al Piccolo Teatro Studio di via Rivoli a Milano, con una sfilata dal mood sporty chic su un fashion Golf creato in passerella. Il teatro si è trasformato in un campo da golf con tanto di green verticale per una nuova land art.

Laura Biagiotti primavera estate 2017

Laura Biagiotti primavera estate 2017 ha proposto una collezione colorata e grintosa con protagonista il binomio Moda-Sport 4.0.

La “golf attraction” della stilista ha una lunga tradizione: 25 anni fa il gruppo Burani ha aperto alle porte di Roma il Marco Simone Golf & Country Club.

Laura Biagiotti immagina una donna vincente, romantica e indipendente che affronta la competizione con passione e femminilità.

L’atteggiamento sportivo si trasferisce in una collezione seducente con dettagli sporty…

Sfilano la polo-guepière con lacci intrecciati sulla scollatura, abiti con tagli netti sulle spalle, trasparenze e linee fluttuanti, e asimmetrie.

L’ iconico abito “Bambola di Laura“, presente in ogni sfilata fin dagli anni Settanta, è iperfemminile in seta stampata, con organza ricamata e con il corpetto in canottiglie.

L’eleganza del golf  porta in collezione elementi come l’argyle in cashmere e seta con losanghe e la fantasia pop-ball.

La pallina da golf diventa protagonista come elemento grafico, dettaglio, decoro e accessorio.

Si trova nei mega pois, nelle paillettes, nel punto maglia goffrato, nel foro degli oblò, nella sfera di abiti optical.

La texture della pallina diventa anche collana, anello bracciale e addirittura il tacco del sabot è una pallina da golf…

Non mancano foulard e stampe ispirate alle golfiste inglesi degli anni 30 ed abiti a fazzoletto annodati alla nuca.

La palette sfuma dai toni sabbia del bunker, al puro total white accostato al nero nelle fantasie optical fino ai divertenti colori accesi delle stampe e delle fantasie green attitude.

Una collezione particolare, scenografica e orientata verso quello che sembra il futuro della moda: lo stile sport glamour.

A fine sfilata Laura Biagiotti omaggia Carla Fracci, sua grande amica, con un mazzo di rose bianche per i suoi ottantanni.

In front row numerosi ospiti fra cui Mara Venier, Cristina Chiabotto, Benedetta Parodi, Jonathan Kashanian…