Vita e carriera di Laura Biagiotti: la prima stilista italiana conosciuta anche in Cina

Laura Biagiotti, la signora della moda, scomparsa a maggio del 2017 dopo una carriera di successi

chiudi

Caricamento Player...

Il mondo della moda ha subito un lutto nel maggio del 2017, la perdita della grande Laura Biagiotti. La stilista, nata a Roma il 4 agosto 1943, era infatti molto conosciuta anche in Asia e considerata un’icona di stile in tutto il mondo.

Laura Biagiotti
Fonte foto: https://preprod.instagram.com/laurabiagiottiofficial/

Laura Biagiotti: biografia e vita privata

  • È stata sposata con Gianni Cigna, scomparso nell’agosto del 1996.
  • La stilista romana ha avuto due figlie, Lavinia e Delia.
  • Laura Biagiotti prima di essere un’icona della moda, è stata archeologa.
  • Nel fashion system era conosciuta come regina del cachemire.
  • Nel 1995 è stata nominata cavaliere del lavoro da Luigi Scalfaro.
  • Nel 2002 le Poste Italiane, dedicarono a Laura un francobollo del valore di 41 centesimi per il trentennale della sua carriera.

Percorso professionale e riconoscimenti illustri

La prima collezione pret-à-porter della Biagiotti risale al 1966, per Schuberth. In seguito, Laura collabora con grandi stilisti come Rocco Barocco fino a creare la sua casa di moda nel 1972. Il suo stile viene considerato da tutti stupendamente femminile, tanto da coniare il termine donna bambola per descrivere i suoi modelli.

La carriera di Laura Biagiotti è stata segnata da tanti riconoscimenti, tra cui il trofeo Marco Polo a Pechino, il Leone d’oro per la moda al Festival del cinema di Venezia e il Premio America della Fondazione Italia USA.

Laura Biagiotti
Fonte foto: instagram.com/laurabiagiottiofficial/

Il rapporto con la Cina

Laura Biagiotti era particolarmente apprezzata in Cina. Infatti, è stata la prima stilista italiana a mostrare le sue creazioni in questo Paese nel 1988. Negli anni Novanta la Biagiotti ha sfilato anche a Mosca e al Cairo su invito di Susanne Mubarak, moglie del presidente egiziano.

Lo stile di Laura Biagiotti: borse e accessori

Le creazioni più apprezzate della stilista romana sono le borse Biagiotti 2017 si distinguono per i toni caldi, come l’abbinamento beige-rosso, e la fantasia geometrica a triangoli. Consigliate le borse a sacco e le tracolle, con la loro immancabile catenella dorata.

Laura Biagiotti primavera estate 2017

La collezione Biagiotti primavera estate 2017 è fresca, colorata, carica di fiori e di vita. Camicie trasparenti, righe verticali e orizzontali, volant, pois, rombi: una linea giovanile e divertente di cui la fondatrice dell’atelier andrebbe orgogliosa. Oggi, la figlia Lavinia tiene le redini dell’atelier cercando di rendere onore al talento della madre.

Fonte foto: https://instagram.com/laurabiagiottiofficial/