L’attrice di Django Unchained, Misty Upham, è stata trovata morta

E’ stato ritrovato a Seattle il cadavere di una donna che corrisponde al profilo di Misty Upham, l’attrice scomparsa lo scorso 6 ottobre.

chiudi

Caricamento Player...

La polizia ha ritrovato il cadavere di una donna che potrebbe corrispondere a quello dell’attrice Misty Upham, lungo un fiume a Seattle; il ritrovamento è stato fatto da una parente che si era unita alle ricerche dell’attrice scomparsa lo scorso 6 ottobre.

Il cadavere non è ancora stato identificato, ma accanto al corpo è stata rinvenuta una borsa con la carta d’identità di Misty Upham; da tempo quest’ultima soffriva di depressione ed aveva problemi bipolarismo.

Celebre per aver recitato in film come “August: Osage County”“Frozen river” e “Django Unchained”, Misty Upham è stata la prima protagonista nativa americana in concorso al festival di Cannes con il film “Jimmy P”.

In un comunicato ufficiale, il portavoce della polizia Steve Stocker ha spiegato che nonostante non ci sia ancora una conferma ufficiale, è molto probabile che il corpo ritrovato sia proprio quello dell’attrice; al momento non ci sono elementi che possono far pensare ad un omicidio e saranno vagliate tutte le possibilità.

Un tragico epilogo per Misty Upham dopo il giallo della sua scomparsa di dieci giorni fa; resta ancora da appurare quale sia la causa della morta e perché l’attrice si sia allontanata dalla propria abitazione senza avvisare nessuno.