L’Attore Morgan Freeman, dice Addio al Cinema per problemi al Braccio

Morgan Freeman non riesce più a reggere i ritmi del set per via delle sue condizioni di salute molto gravi al punto di viviere una giornata sul set come un’agonia. Il suo addio al mondo del cinema sembra davvero imminente.

chiudi

Caricamento Player...

Morgan Freeman è senza dubbio uno degli attori più popolari e talentuosi di Hollywood, una vero e proprio mostro sacro del cinema mondiale, ma purtroppo la sua carriera si appresta a terminare. Come si legge sul tablod americano National Enquirer, infatti, l’attore dirà addio al set cinematografico per colpa di alcuni problemi di salute molto gravi, che non gli permettono di svolgere il suo lavoro al 100%.

Secondo Showbiz Spy, il problema sarebbe legato all’incidente d’auto che lo vide coinvolto nel 2009, quando Freeman si ruppe un braccio, un gomito e una spalla. Proprio il braccio restò gravemente danneggiato al punto che, da allora, nelle occasioni pubbliche l’attore si è sempre mostrato con un guanto.

Uno dei divi più prolifici, con alle spalle 50 anni di carriera e oltre 70 apparizioni in svariati ruoli cinematografici e televisivi, Morgan Freeman non aveva alcuna intenzione di dire addio al proprio mestiere, ma ultimamente le sue condizioni di salute sarebbero peggiorate.

Premio Oscar nel 2005 per miglior attore non protagonista in “Million Dollar Baby”  il divo ha esordito al cinema nel lontano 1971, divenendo celebre principlamente per il ruolo nella soap opera di successo “Destini”. Dopo una discreta attività nell’ambito del teatro e la partecipazione a diverse pellicole di notevole impatto sul pubblico, Morgan Freeman ha saputo mantenere fino in fondo tutta la propria versatilità attoriale, in nome di quel talento che gli ha aperto le porte di Hollywood.

Tra le principali interpretazioni si riconrdano  “Seven”,  quello in “Invictus – L’invincibile” di Clint Eastwood e “Amistad” di Steven Spielberg. L’ultimo lavoro in cui risulta accreditato è Lucy” di Luc Besson, in uscita a settembre 2014, dove l’attore recita al fianco di Scarlett Johansson.

Nel 2011 è stato insignito dall’American Film Institute del prestigioso premio alla carriera, mentre l’anno succesissivo ha ottenuto il premio Cecil B. De Mille, il Golden Globe alla carriera, già vinto da altri numi del cinema come Robert De Niro, Al Pacino, Anthony Hopkins.

La notizia di un suo possibile ritiro, infatti, sta sconvolgendo il mondo del cinema ma anche quello dei tanti appassionati, che lo seguono da sempre nella sua sfolgorante carriera.

Licia De Pasquale.

Guarda cosa accade oggi.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”15893″]