L’anima espansa: esce per Delos Book il nuovo romanzo di Caterina Saracino

L’anima espansa: un istituto situato in mezzo all’oceano, dove ragazze e ragazzi conducono una vita perfetta, ma con un grande mistero, cosa ci fanno, davvero, lì?

chiudi

Caricamento Player...

La scrittrice barese Caterina Saracino torna sulle scene con il nuovo romanzo L’anima espansa, in uscita il 1° marzo per Delos Books. La storia è quella di Ayaka, una giovane giapponese che dal giorno della nascita vive in un istituto dove l’esistenza è scandita da regole e orari, e tutto scorre tranquillo, tra giornate di studio, alimentazione sana, attività sportive. Ayaka non sa perché è rinchiusa: i Rehberlik, un gruppo di medici e di educatori a capo dell’istituto, parlano di un grande esperimento educativo, che terminerà al compimento del 25° anno di ogni Allievo, ma lei sente che c’è qualcos’altro.

La chiave per sapere la verità sembra essere Lars-Lik, il Rehberlik più severo, che nutre per lei un amore viscerale, quasi malato, per quanto vietato dalle leggi dell’istituto.

“Tutte le parole che avrebbe voluto dirle in quel momento passarono dietro la sua bocca senza trovare il coraggio di uscire, ma salirono agli occhi, che non aveva mai staccato da quelli di Ayaka.

L’amore per lei era la sola cosa bella che aveva, e mai l’avrebbe ridotta a quello che lei gli chiedeva. Lars non parlava, né Ayaka avrebbe potuto rispondere: ormai era diventata una questione tra i suoi occhi e quelli di lei, niente avrebbe potuto interferire.”

Lo stile di Caterina Saracino, che le ha fruttato un prestigioso premio della critica internazionale per un romanzo precedente, tesse una storia dove, pagina dopo pagina, staccarsene diventa complicato: è facile amare Lars-Lik, nonostante le sue grandi debolezze, ed è facile amare Ayaka, che vive una vita che non le appartiene, nel sogno di essere libera come una sirena.

Il romanzo è in vendita su DELOS STORE e sarà disponibile anche in ebook, sullo stesso sito.

Lasciatevi incantare dall’incontro tra queste due anime.