L’amore non ha etichette, la campagna contro le barriere del pregiudizio

Una “radiografia” gigante per dimostrare che l’amore è uguale per tutti, senza limiti

Negli anni sono stati molti i modi per cercare di convincere l’opinione pubblica che l’amore non abbia etichette, ma gli ideatori di questo video che è già virale nel web, sono stati geniali.

Il giorno di San Valentino, il 14 febbraio 2015, hanno posto un maxi schermo in mezzo a una piazza,  che simulava una radiografia. I passanti si fermavano incuriositi ti vedendo due scheletrini sciogliersi in tenere effusioni d’amore. La sorpresa è stata quando ne sono uscite due ragazze. Da dietro lo schermo nessuno lo avrebbe immaginato, gli scheletri sono tutti uguali. Poi una scritta:” l’amore non ha genere”.

Guarda il video:

[jwplayer player=”1″ mediaid=”63162″]

Ed è stato solo uno dei tanto dolcissimi episodi: una coppia gay con un bambino, una coppia multietnica, un disabile con un normodotato, una coppia di età differente. Tutti che ballavano e si abbracciavano dietro lo schermo, per poi apparire in carne ed ossa e commuovere il fortunato pubblico.

Il messaggio è chiaro: visto nel dettaglio, l’amore non conosce differenze, è uguale per tutti, ed è bellissimo, proprio perchè è lo stesso identico forte amore!

Un metodo davvero originale ed efficace di spiegare l’amore e di consapevolizzare che l’amore non ha etichette  e non vede differenze di genere, età, colore della pelle, abilità.

ultimo aggiornamento: 05-03-2015

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X