L’amica muore di cancro e lei adotta i suoi figli per aiutarli a crescere in famiglia

“E’ difficile, ma sto facendo del mio meglio”: sono queste le parole di Laura che ha adottato i 4 figli dell’amica, morta a causa di un tumore

chiudi

Caricamento Player...

Un gesto di amicizia e di amore infinito quello di Laura Ruffino: la sua migliore amica, Elizabeth Diamond, è morta ad aprile in seguito a un cancro al cervello, e lei con suo marito Rico, ha deciso di adottare i 4 figli dell’amica, rimasti orfani.

Leggi anche: Mamma malata terminale scrive cartoline colorate alla figlia per esserci tutta la vita

In questo modo, Laura e Rico, hanno permesso alle figlie di Elizabeth, che già avevano subito un grave lutto, di crescere in un famiglia unita, insieme alle loro due figlie.

“Dieci anni fa non pensavo che questa sarebbe stata la mia vita, ma se qualcosa va storto basta accettare la sfida e fare il proprio meglio”

Laura non avrebbe mai pensato di dover crescere ben 6 ragazzini ma accolto con amore e forza la sfida che la vita le ha posto. Inoltre, Elizabeth le aveva chiesto di prendersi cura dei suoi figli se qualcosa fosse andato storto e lei ha voluto onorare al meglio l’impegno preso con la migliore amica.

Il gesto di Laura è stato apprezzato da molti che hanno deciso di aiutare la sua numerosa famiglia con delle donazioni, perchè crescere 4 figli in  più non è nè facile, nè economico.

Il suo obiettivo è quello di non far mancare a quei bambini l’amore che le avrebbe dato la loro mamma, per quanto sia possibile.

Fonte foto: news.com