La svolta di Sara Tommasi: “Mi aggrappo a Dio e guardo avanti”

Sara Tommasi torna ad abbracciare la fede e questa volta pare davvero convinta: basta porno, addio al nudo. La sua nuova strada la porterà nelle braccia di Dio.

chiudi

Caricamento Player...

Questa volta sembra davvero convinta: Sara Tommasi, dopo le ultime foto di nudo pubblicate sui social, la proposta di matrimonio di Andrea Diprè e lo sfogo contro Selvaggia Lucarelli (rea di aver tentato di aiutarla pubblicamente), la showgirl questa volta assicura di aver messo la testa a posto.

Leggi anche: Sara Tommasi e il film hard con Andrea Diprè

Intervista dal settimanale Nuovo, Sara parla della sua conversione e del fatto che, nonostante tutto, la fede è tutto ciò che le è rimasto.

Sara Tommasi pare sicura di quello che dice:

“Non è solo un momento e non mi aggrappo a Dio solo per necessità. Io sono una persona molto credente, vado tutte le domeniche in chiesa e ci tengo a fare la comunione. Ho i miei angeli che mi proteggono: credo che qualcuno o qualcosa esista e ci protegga. In fondo, ne ho passate tante, se sono qui ci sarà un perché”.

Quella che si confessa è una Sara Tommasi che pare davvero essersi lasciata il passato alle spalle:

“Non voglio rivangare il passato, ma guardare avanti. Di sicuro il dolore per la morte di mia nonna Angelina è una ferita ancora aperta. La adoravo e so che è lassù che mi protegge, mi guida e mi parla. Ho sofferto molto quando l’ho persa, ma non è stato l’unico dolore. La vita mi ha tolto anche mia zia e mia cugina ed è per loro che ora voglio tornare a vivere al massimo. Prego per me e per chi mi vuole bene. Ho tanti amici e tante persone che mi amano per quella che sono”.

Un cenno Sara Tommasi lo rivolge al suo passato piuttosto turbolento:

“Ho lavorato al cinema, nel porno, è vero, ma si tratta sempre di grande schermo. Quel film, oggi, è un cult. Quindi voglio sfruttare la notorietà che mi ha dato per lavorare sulla mia carriera. Ho moltissimi progetti sui quali sto ragionando. Sto pensando a una sit-com e ad un film. E poi ho un sogno: rifare una trasmissione sportiva, come quando facevo la Schedina a Quelli che il calcio. Ci sto lavorando, ci riuscirò”.

Sul fidanzamento con Diprè, invece, Sara Tommasi glissa com’è ormai diventata sua abitudine:

“Dovevo e volevo sposarmi, ma ero indecisa tra il promesso sposo e un altro uomo e così alla fine mi hanno scocciata”.