La showgirl Belen Rodriguez dichiara: “Proteggerò Santiago dai social”

La showgirl argentina Belen Rodriguez conosce le cattiverie della rete e non vuole che suo figlio possa soffrirne in futuro.

Essere Belen Rodriguez vuol dire saper condurre, recitare, e adesso anche cantare con la nuova colonna sonora del film Non c’è 2 senza te, Amarti è folle, che è già una hit. Tutto questo contornata da critiche, pettegolezzi o addirittura insulti continui sui social network, dove conta 1 milione e 700mila follower.

Leggi anche: Scontro sui social tra Belen e Nina Moric

“C’è gente che si inventa account finti per insultarmi. Siccome si tratta di persone che rosicano, io li considero complimenti. In rete è pieno di frustrati che si nascondono dietro una tastiera anche se a volte mi fa paura pensare che qualcuno possa passare dalle parole ai fatti”

Lo rivela al Corriere della Sera, ammettendo che questo è il prezzo da pagare per un lavoro come il suo, e cercherà di spiegarlo a Santiago quando crescerà e magari non apprezzerà queste situazioni. Sicuramente però “essere il figlio di Belen Rodriguez” lo aiuterà, e imparerà anche lui ad accettare le critiche.

Leggi anche: Belen cantante: è uscito il primo singolo “Amarti è folle”

Nel suo ruolo di mamma Belen si rivela sempre molto presente e attenta, nonostante il suo lavoro. Per quanto riguarda la carriera, è sempre sulla cresta dell’onda, e questa sua anima di cantante è venuta fuori con il nuovo disco, ma lei non si sente tale.

“È un mestiere che non mi appartiene, perché non mi vedo su un palco a gridare “su le mani”. Non sono aggressiva, anzi. Sono timida e preferisco l’intimità che riesco a trovare in tv grazie al filtro che c’è con il pubblico. In passato avevo registrato delle canzoni , ma non le ho pubblicate perché non mi sentivo credibile. La musica è sempre stata nella mia vita: mio padre era un musicista rock nacional, il rock melodico argentino.”

ultimo aggiornamento: 27-02-2015

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X