La replica di Antonella Mosetti all’accusa di frequentare solo toy-boy: “la vita va vissuta”

Antonella Mosetti si racconta e ammette che dopo Aldo Montano non ha avuto nessuna relazione seria, ma vuole vivere la sua vita

chiudi

Caricamento Player...

Alla soglia dei 40 anni, Antonella Mosetti mantiene un fisico in forma invidiabile e continua a fare conquiste, anche se di relazioni serie pare non esserci l’ombra.

Leggi anche: Asia Nuccetelli è uguale alla mamma, Antonella Mosetti

Intervistata da Diva e Donna, Antonella Mosetti ha parlato della sua vita sentimentale dopo la relazione con Aldo Montano e a replicato alle critiche che la accusavano di cercare solo toy boy: l’ultima sua fiamma è il 26enne Alessandro Corvesi, centrocampista del Pavia.

Antonella Mosetti afferma che l’importante è che la vita vada vissuta, ma non disdegnerebbe l’ipotesi di impegnarsi, purchè l’uomo in questione  si molto simile al suo storico ex Aldo Montano.

“Se trovassi l’uomo della vita …perché no! Però deve essere un “Montano 2″. L’ho capito solo ora, dopo Aldo è stato tutto in salita con gli uomini. Quelle che ho avuto dopo di lui non le definisco nemmeno storie. Do tutto, in amore, non dico bugie. Parto a mille, ci credo, poi faccio dietrofront altrettanto velocemente. Con Aldo però ho toccato il cielo con un dito e ora è difficile che mi lasci andare. Ho come un blocco … E non voglio perdere tempo con gli uomini”.

Con l’atleta olimpico, però, Antonella Mosetti avrebbe mantenuto buoni rapporti:

“Ci sono ottimi rapporti: c’è stato amore vero fra noi ed è indelebile”

Antonella Mosetti, infine, si è difesa contro l’accusa di avere solo uomini  più giovani:

“Dicono che scelga solo “toy boy”, non mi piace definirli così, ma se ho buongusto che ci posso fare! Perché devo uscire con un 50enne se mi capita un bel ragazzo: la vita va vissuta. Mi piace lo sportivo, sono abituata bene con Aldo. Ma non voglio più un bello che non balla. Deve essere un uomo vero su cui possa contare”.