La regina Elisabetta cerca una governante per staccare chewing-gum dalla sua residenza in Scozia

La regina Elisabetta cerca una brava governante per la sua residenza in Scozia; fra le varie mansioni spolverare vasi, rifare i letti e staccare i chewing-gum dei turisti.

La regina Elisabetta ha messo un annuncio sul sito ufficiale di Buckingham palace, per la ricerca di una figura professionale come governante, che si prenda cura della sua residenza in Scozia.

La descrizione dell’offerta è particolarmente precisa e prevede 20 ore settimanali di lavoro, con eventuali straordinari e flessibilità di orari presso la residenza reale di Holyroodhouse Palace.

Lungo e minuzioso l’elenco delle mansioni di cui si dovrà occupare la domestica; tra queste oltre a spolverare vasi, rifare i letti, lucidare le scale e tenere in ordine e pulito il palazzo, c’è anche il curioso compito di rimuovere i chewing-gum lasciati dai turisti durante i loro soggiorni, dai muri o attaccati a terra.

Un compito insolito che vale tuttavia lo stipendio previsto per chi si aggiudicherà il posto di lavoro: ben 1600 euro circa al mese, quasi 20000 euro all’anno per 20 ore di lavoro settimanali.

Oltre ad essere il luogo di residenza della famiglia reale in Scozia, Holyroodhouse Palace è anche una delle più visitate mete turistiche del Regno Unito, con circa 250mila visitatori ogni anno.

Contattato dal Sun, a proposito dell’insolito compito di “staccare le gomme dagli storici appartamenti reali”, il palazzo reale ha minimizzato la dimensione del fenomeno, precisando che riguarda solo una stretta minoranza di individui.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 02-10-2014

Donna Glamour

X