La moglie di Pino Daniele ricorda il cantautore scomparso

Fabiola, moglie di Pino Daniele, parla del marito cantautore tragicamente scomparso a causa di un malore

chiudi

Caricamento Player...

Sono passati alcuni mesi dalla tragica morte del cantautore napoletano Pino Daniele, ma la ferita brucia ancora nel cuore dei famigliari, degli amici, di tutti quelli che gli hanno voluto bene e dei numerosissimi fan, molto affezionati al cantautore. Il rapporto speciale tra la moglie Fabiola e Pino Daniele non è mai venuto meno, si tratta di un amore profondo che non morirà mai ed è stata proprio lei a parlarne in tv, intervistata da Barbara D’Urso a Domenica Live.

L’intervista di Barbara D’Urso a Fabiola Sciabbarasi

La cosa più difficile, nei giorni successivi la morte di Pino Daniele, è stata quella di dare la brutta notizia al figlio Francesco, che ha perso il padre a soli 9 anni di età: “Abbiamo avuto una consultazione con Sara e Sofia per comunicare a lui questa tragedia. Mi sono consultata anche con una psicologa per capire come dirglielo. Eravamo sul divano gli ho detto “Ti ricordi papà, non era stato bene… è volato in cielo”. E lui mi ha risposto “Allora continuerà a cantare dall’alto ma non ti preoccupare ci sarò io per te”.

La famiglia era di prima importanza per Pino Daniele, era un marito amorevole e un padre affettuoso, uno di quei padri che in molti sognano di avere, infatti era molto legato ai suoi figli, e loro lo erano a lui. Fabiola lo racconta a cuore aperto in diretta tv: “Era un orso buono, grande, imponente, ma assolutamente buono e morbido con i suoi figli”. La moglie di Pino Daniele, Fabiola non è riuscita a trattenere le emozioni parlando dei suoi figli e sentendo le loro voci. Sorpresa finale il video messaggio di Sara, la più grande, che studia e vive a Londra, che come nei migliori programmi tv, è sbucata in studio, facendo emozionare l’intero pubblico.