Chi è Luisa Ranieri, la moglie di Luca Zingaretti?

Il Commissario Montalbano è sposato dal 2012 con Luisa Ranieri, attrice anche lei, e insieme hanno formato una bellissima famiglia. Conosciamo meglio la moglie di Luca Zingaretti!

Lontani dai gossip e dai paparazzi, Luca Zingaretti e la moglie Luisa Ranieri conducono una vita da sogno insieme alle loro due bambine, frutto del loro amore. Lui dal fascino irresistibile, lei bellissima e quasi impossibile: Luca Zingaretti e Luisa Ranieri si sono conosciuti sul set della fiction Cefalonia. Appena l’ha vista, Luca se ne è subito innamorato: conosciamo meglio l’attrice diventata famosa per lo spot della Nestea di “Anto’ fa caldo“.

Luca Zingaretti e Luisa Ranieri: la storia d’amore

Ai tempi in cui si sono conosciuti, Luisa era impegnata, mentre Luca era fresco di divorzio dalla prima moglie, Margherita D’Amico. Per i primi tempi, tra i due c’è stata solo una grande amicizia, ma Zingaretti ha ben presto cominciato a farle la corte. Ci sono voluti un pò di mesi, ma alla fine Luisa ha ceduto, fidanzandosi con l’attore nel 2005.

Un post condiviso da Luca Zingaretti (@luc_zingaretti) in data:

Da quel momento i due innamorati non si sono più separati e, nel 2012, dopo sette anni di fidanzamento, si sono sposati con rito civile nel castello di Donna Fugata in provincia di Ragusa. Il matrimonio di Luca Zingaretti e Luisa si è svolto in una location alla quale l’attore è molto affezionato: proprio in quel territorio, infatti, viene girata la serie televisiva Il commissario Montalbano, della quale è protagonista. Al matrimonio la coppia ha invitato gli amici più intimi, tra i quali anche l’attore Raoul Bova, il regista Marco Tullio Giordana e l’attrice Isabella Ferrari.

Luisa Ranieri e Luca Zingaretti: figli

La coppia ha due bambine: Emma (2011) e Bianca (2015). I quattro sono una famiglia molto felice e dagli scatti che possiamo ammirare su Instagram ne abbiamo la certezza.

Luisa Ranieri: biografia e vita privata

Classe 1973, l’attrice è una napoletana doc. I suoi “papà borghese e mamma popolana” erano separati e lei sin da piccola ha dovuto imparare a gestire i suoi fratelli più piccoli mentre la mamma era al lavoro. “Tornavo a casa, mamma non c’era, io mettevo giù la pasta, cucinavo per noi tre, pulivo i piatti, poi studiavamo, alle quattro preparavo la merenda, alle 19.30 apparecchiavo per la cena“, ha raccontato in un’intervista a il Corriere della Sera, ricordando i suoi 10 anni.

LUCA ZINGARETTI e LUISA RANIERI
LUCA ZINGARETTI e LUISA RANIERI

La sua giovinezza, poi, è stata segnata dalla scomparsa prematura del padre, morto quando lei aveva solo 24 anni. Una perdita difficile da superare: “Ho perso papà a 24 anni, attraverso momenti di malinconia come di felicità. Sono stata 10 anni in analisi per le mie complessità“, ha raccontato nella stessa intervista.

ultimo aggiornamento: 13-02-2018

Guide Donna Glamour

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X