La Milano Fashion Week è alle porte con molte interessanti novità

In arrivo a Milano l’alta moda con una delle fashion week più seguite del globo da tutti gli amanti delle passerelle e del glamour

chiudi

Caricamento Player...

Settembre è il mese delle fashion week, partendo da New York, passando per Londra e Parigi fino ad arrivare alla nostra Milano, che è pronta a ospitare l’alta moda donna, per le collezioni Primavera/Estate 2016.

Leggi anche: Madeline Stuart: la modella con sindrome di Down che amplia il concetto di bellezza

Milano, quindi, dal 23 al 28 settembre si vestirà di alta moda, con tante sfilate, appuntamenti esclusivi che sono un vanto e un motivo di orgoglio l’immagine di Milano e dell’Italia. Attraverso la moda traspare il gusto, la classe e l’innovazione della cultura italiana.

La Milano Fashion Week darà grande importanza alla valorizzazione dei giovani talenti e all’innovazione per quanto riguarda la sostenibilità e la qualità dei prodotti, dall’idea al prodotto finito.

Questa edizione della Milano Fashion Week, appunto, all’insegna dell’innovazione, sarà caratterizzata dalla novità del Fashion Hub Market, che sarà un luogo in cui nuovi brand e stilisti nascenti potranno far conoscere le loro idee e le loro creazioni alla stampa e a eventuali compratori, per dare un nuova freschezza ai canoni modaioli.

Alla Milano Fashion Week, però, non mancheranno ovviamente i “big” della moda con ben 70 sfilate, 105 presentazioni e 26 eventi. Tra le novità in passerella, sono da segnalare alcuni debutti: Arthur Arbesser per Iceberg, Peter Dundas per Roberto Cavalli, Massimo Giorgetti per Emilio Pucci.

Un costante aggiornamento Instagram e una speciale “Survival Guide” per non perdersi nulla di importante, saranno curati dal mitico JJ Martin. In piazza Gae Aulenti ci sarà Panorama, una video installazione che celebrerà la bellezza della cultura italiana, il design e la moda.

E non è finita qui, per chi non potrà essere a Milano ma vorrebbe seguire e essere aggiornato costantemente sulle sfilate, ci sarà lo streaming delle passerelle, le fotogallery e molto altro sul sito ufficiale Milanomodadonna.it.

Seguite le novità delle collezioni anche qui, ovviamente, su Donna Glamour!