La Mela: Il Dessert Salva Linea dell’Autunno.

E’ arrivato l’autunno…e con lui la stagione migliore per le mele.

chiudi

Caricamento Player...

E’ arrivato l’autunno…e con lui la stagione migliore per le mele.

Succose, gustose e soprattutto ricche di fibre e vitamina C, le mele sono deliziose da mordere al naturale, ma alquanto sfiziose e appaganti dopo averle cucinate al forno. Ecco una semplice ricetta che fa delle mele un ottimo dessert salva-linea e anti senso di colpa, dato il basso contenuto calorico che le contraddistingue.

Un consiglio prima di cominciare: se è possibile, privilegiate sempre l’acquisto di mele coltivate organicamente. Forse non appariranno belle e luciccanti alla vista come le altre, ma la vostra salute ed il gusto ne troveranno sicuro beneficio.

Passiamo alla nostra ricetta: Mele al forno con riepieno di pere e mandorle.

Ingredienti:

1 mela grande, tagliata a metà e privata del torsolo
2 cucchiaini da the di delicato formaggio magro cremoso.
1 pera piccola, privata del torsolo e tagliata a dadini piccoli
1/2 cucchiaino da the di zucchero di canna
1/8 cucchiaino da the di cannella
2 cucchiai di mandorle finemente tritate
3 cucchiai di acqua oppure di succo di mela
Preparazione:

Preriscaldiamo il forno a 175°. Prendiamo la mela, tagliamola a metà. In ogni singola metà vanno eliminati i semi della mela e, con un cucchiaio, va creta una cavità, non troppo grande, ma sufficiente ad ospitare il ripieno che andremo a preparare. Prendiamo il formaggio magro cremoso e spalmiamone un cucchiaino da the in ognuna delle due cavità della mela.

Prendiamo ora i dadini di pera e mescoliamoli con lo zucchero e la cannella. Con l’aiuto di un cucchiaio, inseriamo l’amalgama così ottenuta all’interno delle cavità della mela. Poi, diamo una piccola spolverata di mandorle tritate, premendo un pochino, in modo da fare aderire bene le scaglie al ripieno. Le due metà di mela così preparate vanno adagiate in un recipiente da forno che sia coperchiabile, e va aggiunta un po’ di acqua oppure di succo di mela. Adagiamo il coperchio e inforniamo per 30 minuti. Trascorsi i 30 minuti, togliamo il coperchio, irroriamo ancora con un po’ d’acqua o succo di mela e lasciamo cuocere senza coperchio per altri 10 minuti, o almeno sino a tostatura della graniglia di mandorle.

Qualche numero interessante:

Calorie: 136
Grassi: 3 g
Colesterolo: 3 mg
Sodio: 16 mg
Carboidrati: 28 g
Fibre: 5 g
Protein: 2 g

Senso di colpa: 0