La gravidanza in estate? E’ bellissima, ecco perchè

Per molte, l’idea di passare parte della gravidanza in estate, è quasi un incubo a causa del caldo e dei dolori, ma ci sono lati positivi da valutare

chiudi

Caricamento Player...

Non bisogna mai vedere tutto bianco o tutto nero. Nel caso della gravidanza in estate, non è detto che sia più faticosa, anzi, vi sveleremo dei lati positivi che vi costringeranno a rivalutare le vostre idee.

Leggi anche: Neonato in viaggio: ecco come fare

Innanzi tutto, lato da non sottovalutare, se state vivendo la gravidanza in estate, per un anno della vostra vita non dovrete preoccuparvi della prova costume: evvai!

E inoltre, per questo motivo, potete concedervi qualche gelato in più senza sensi di colpa, le voglie e la fame in gravidanza vanno sempre assecondate. In estate poi è pieno di frutta variegata e gustosa che fa benissimo e rinfresca l’organismo.

Con una serie di vestitini larghi e morbidi avete risolto il problema look per diversi mesi: comodi freschi e adatti alla città e al mare.

Se andate al mare avete la fortuna di poter fare lunghe camminate sul bagnasciuga con le gambe in acqua: in questo modo contrasterete le caviglie gonfie difficili da curare in inverno. Inoltre, la gravidanza in estate equivale a poter evitare le scarpe chiuse, che nelle ultime settimane sono davvero fastidiose.

In estate il vostro compagno, sarà molto probabilmente più presente, per aiutarvi e tenervi compagnia: tutto sarà più facile. e dolce.

Avrete più occasioni di passare i giorni della vostra gravidanza all’aperto, magari al mare o in montagna: meglio che stare sempre chiusi in casa.