«La domenica fate l’ amore, non la spesa», l’appello per chiudere i supermercati

E’ giusto tenere aperti i negozi e i supermarket nel week end? Forse fa male sia a chi ci lavora, che a chi fa la spesa. Piuttosto fate l’ amore!

I supermercati nel week end sono presi d’assalto da tutti coloro che non trovano il tempo durante la settimana, per fare la spesa. Single, coppie, persone di tutte le età, approfittano dell’apertura dei supermarket per fare incetta degli alimenti necessari per invitare gli amici a casa, o semplicemente recuperare la spesa incompiuta durante i giorni lavorativi.

Poi arriva «La domenica fate l’ amore, non la spesa», una sorta di slogan hippy che incarna l’appello lanciato su Change.org al Ministero dello Sviluppo Economico.

La Commissione Industria del Senato sta mettendo in discussione la libera apertura dei negozi, considerando l’eventualità di ripristinare la chiusura obbligatoria in occasione di dodici delle principali festività nazionali.  

«Le aperture dei centri commerciali e dei supermercati la domenica e nelle festività civili e religiose si è dimostrato che non risolvono questa crisi economica che ci attanaglia già ormai da un decennio – si legge nella nota pubblicata su Change.org -. Quindi è perfettamente inutile lavorare i festivi per chi ha famiglia o per chi si vuol divertire». 

Se quindi, da una parte, «La domenica fate l’ amore, non la spesa» si rivolge a chi fa la spesa nel week end, dall’altra cerca di tutelare chi lavora nel week end privandosi del diritto di godersi la domenica.

«Un altro motivo per firmare questa petizione – si legge nell’appello – è che le aziende appoggiate da Federdistribuzione vogliono arrivare a pagare ai propri dipendenti i festivi non più come straordinario festivo ma come un giorno ordinario».

Mentre Federdistribuzione smentisce, assicurando che questo non accadrà, resta il pensiero, il tarlo di questo messaggio che lascia riflettere sul tempo che ci porta via dalle cose più importanti.

«La domenica fate l’ amore, non la spesa» è un appello che risveglia le coscienze di tutti quelli che in fondo sanno di trascurare, anche senza volerlo, l’intimità con il proprio partner e incoraggia le famiglie a trascorrere più tempo all’aria aperta che non in un centro commerciale.

ultimo aggiornamento: 01-11-2015

Daniela Cursi Masella

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X