La confessione in radio di Mara Maionchi: “Ho avuto due tumori al seno”

La produttrice discografica Mara Maionchi si confessa in radio e racconta i suoi recenti problemi di salute: “Ho avuto due tumori al seno, per questo sono stata fuori”.

In diretta a Radio 105, durante la trasmissione Benvenuti nella Jungla, Mara Maionchi, ai microfoni di Gianluigi Paragone e Ylenia, parlando del perché fosse stata assente dalle scene per qualche tempo ha detto:

“Ho avuto due tumori al seno, per questo sono stata fuori”.

Con la grinta e la carica che da sempre la contraddistingue, Mara Maionchi ha raccontato:

“È stato un colpetto pesante ma che ho affrontato con coraggio. Ora però voglio lanciare un appello a tutte le donne, soprattutto quelle giovani: per cortesia fate gli esami, le mammografie. C’è un aumento del tumore al seno soprattutto tra le ragazze che invece hanno diritto a una vita normale”.

Parole piene di coraggio, proprio come tipico della Maionchi che, durante la trasmissione non si tira indietro a raccontare quanto a vissuto nell’ultimo periodo: la scoperta della malattia, le operazioni ed i controlli:

“Se preso in tempo il cancro può essere tenuto sotto controllo, davvero: Fate i controlli!”

Una notizia, quella della Maionchi, che giunge poco dopo la notizia choc di Emma Bonino alla quale Mara Maionchi si unisce: “In bocca al lupo di cuore”.

Leggi anche: «Ho un tumore ai polmoni»: la rivelazione di Emma Bonino

In un attimo, alla pagina Facebook di Benvenuti nella Jungla sono arrivati i commenti degli ascoltatori:

“Sempre duri nella lotta contro il tumore. Cara Mara, io sono stata operata a 39 anni. Ne son passati 15, per ora ho vinto io. Però ti cambia la prospettiva della vita. E vai che vai bene!”
“Grandissima Mara Maionchi! Ma chi ti abbatte a te. Lo sconfiggerai ne sono certo”.
“Mara sei molto coraggiosa e infondi coraggio agli altri!”.

Bolognese, classe 1941, Mara Maionchi è attualmente considerata la figura femminile di maggiore spicco nella discografia italiana. La Maionchi ha prodotti dischi sia per conto di Sony e Warner che come produttrice indipendente attraverso la sua etichetta. In tutte le sue dichiarazioni, la Maionchi ci tiene sempre a ribadire che la vera scena musicale è all’estero e che in Italia “si fa quel che si può”.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 13-01-2015

Emanuela Bertolone

X