La collezione Dior Cruise 2016 ispirata alla libertà

Presentata la nuova collezione Dior Cruise 2016 con un esclusivo evento al Palais Bulles nel sud della Francia

chiudi

Caricamento Player...

Dior ha scelto una location d’eccezione per presentare la sua collezione cruise: si tratta del Palais Bulles a Théoule sur Mer, progettato da Antii Lovag, un’ edificio originale dalle forme morbide e curvilinee.

Leggi anche: Dior: la nuova collezione Make-up Tie Dye

Lo stilista di Dior Raf Simons si è ispirato ai passaggi e alla memoria del sud della Francia, questo il motivo della scelta della location spiegata dal direttore creativo:

“Volevo che questa collezione esprimesse un’idea di libertà, di gioco e di individualità, soprattutto rispetto agli archivi Dior”

Lo stesso designer che ha progettato l’edificio ha detto la sua sulla collaborazione con Dior:

“Per molti versi, questa visione architettonica si discosta da qualunque altra. È più umana che razionale, rappresenta l’individualità e la leggerezza. È un luogo che mi affascina da molti anni e sono davvero onorato di potervi presentare questa collezione”

La collezione Dior Cruise 2016 esprime forza e libertà con una grande attenzione per la femminilità mai trascurata, anzi, esaltata. Lo stilista Raf Simons ha spiegato:

“Il concetto alla base non è assolutamente pesante, ma al contrario è leggero, giovane, e questa leggerezza si traduce alla lettera nella collezione, donandole una grande freschezza. La maggior parte delle costruzioni architettoniche dei capi trae ispirazione direttamente dai cappotti di Christian Dior; ma in questo caso i tessuti pesanti sono accantonati, si crea un gioco di scale e alcuni elementi stilistici dei capi di ispirazione vengono applicati su altri abiti, come un collage.”

Tra gli ospiti presenti alla sfilata ci sono state Dakota Fanning, Cressida Bonas, Zoe Kravitz e Miroslava Duma, tutte vestite Dior.

Clicca qui per guardare il video dell’evento e scoprire la collezione!