La carriera tv di Nadia Toffa

Tutte le notizie sulla carriera della conduttrice bresciana

chiudi

Caricamento Player...

Nadia Toffa è ormai uno dei volti storici della trasmissione Mediaset, Le Iene. Noi ripercorriamo la sua carriera sin dagli esordi nelle televisioni regionali.

La carriera di Nadia Toffa

La carriera parte nelle televisioni private con programmi e conduzioni di telegiornali e servizi da lei stessa prodotti.

Durante gli studi, frequenta il Liceo classico Arnaldo a Brescia e si laurea in lettere e filosofia all’Università di Firenze, è la protagonista di alcuni videoclip e cortometraggi.

Quindi dall’età di 23 anni inizia ad interessarsi alla tv.

Le sue principali apparizioni:

  • Telesanterno
  • Retebrescia
  • Le Iene (Italia 1: dal 2009) – Inviata
  • Open Space (Italia 1: 2015)
  • Le Iene (Italia 1: dal 2016) – Conduttrice

Per le Iene da vita ad alcune delle inchieste più interessanti e importanti della trasmissione che le valgono il 15 aprile 2015  il primo premio nella sezione TV del Premio Internazionale Ischia di Giornalismo.

Non solo la televione però, all’attivo anche la pubblicazione di un libro che rivela quanto da lei scoperto durante alcune inchieste:

Il 2 aprile 2014 esce il suo libro Quando il gioco si fa duro,che analizza il fenomeno dell’azzardopatia in Italia.

Da inviata adesso si è trasformata in conduttrice della trasmissione che le ha dato la notorietà, ricevendo molti riscontri positivi del pubblico e dei telespettatori.

Sulle sue pagine social dedica un ampio spazio a ciò che fa con la trasmissione, dimostrando di essere sempre disponibile ad ascoltare le richieste di chiunque abbia voglia di scriverle.

Da tmpo la sua carriera è legata indissolubilmente al giornalismo delle Iene, così come accade in molti casi; ma chissà che il futuro non le apra nuove porte e nuove occasioni per sfruttare la sua bravura e competenza anche in altri ambiti e settori o anche in altre trasmissioni o progetti.

Fonte immagine di copertina: Facebook