La carriera di Stefano Corti

Dai villaggi turistici alla vittoria a Pechino Express: la carriera in ascesa di Stefano Corti conduttore di Ridiculousness Italia

chiudi

Caricamento Player...

Stefano Corti è uno dei tre conduttori della prima edizione italiana di Ridiculousness. Il celebre show americano arriva finalmente nel nostro paese con la prima stagione trasmessa in prima serata su MTV Italia. Oggetto della trasmissione: i videi più divertenti, esilaranti e sopra le righe pubblicati nel web e sui social. Durante ogni puntata i tre conduttori con alcuni ospiti in studio commenteranno i video più strani coinvolgendo il pubblico da casa con tanto di discussione sui social.

Il debutto

Stefano Corti è un personaggio televisivo conosciuto dal grande pubblico per aver ricoperto il ruolo di “iena” durante diverse edizioni del popolare show di Italia 1. Classe 1985, Stefano è nato a Milano e ha cominciato a lavorare come animatore turistico in diversi villaggi in Italia ed Europa. Una gavetta, quella dei villaggi turistici, importante per la carriera di un comico – personaggio televisivo che ha trovato poi nel programma “Le Iene” la sua grande occasione. Entrato nel cast del programma di Italia 1 ha conquistato il pubblico italiano con i ruoli di Lello l’amico dei calciatori, il twerkatore e l’infiltrato. Ruoli che l’hanno visto intervistare e prendere in giro illustri personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo. Dopo Le Iene è stato anche concorrenti della squadra dei “coinquilini” del docu-reality Pechino Express.

Ridiculousness Italia

Stefano Corti ha condiviso l’avventura televisiva di Pechino Express con l’amico e “coinquilino” Alessandro Onnis. Una partecipazione che li ha visti trionfatori assoluti della terza edizione del reality show condotto da Costantino della Gherardesca su Raidue. Un successo in parte inaspettato, ma che ha permesso ai due personaggi di farsi conoscere maggiormente dal pubblico italiano. Dopo Pechino Stefano con l’amico Alessandro è inviato del programma Le Iene e attualmente conduce la versione italiana di Ridiculousness Italia in onda su MTV.

(fonte foto: Facebook)