La carriera di Luca Zingaretti

Luca Zingaretti è un grande attore italiano diventato famoso grazie alla fiction Il commissario Montalbano, serie Tv molto apprezzata del piccolo schermo.

chiudi

Caricamento Player...

Nel corso della sua carriera Luca Zingaretti ha saputo muoversi con destrezza tra il mondo della televisione e quello del cinema, regalando al pubblico sempre grandi interpretazioni.

Gli esordi di Luca Zingaretti

Classe 1961, Luca Zingaretti esordisce sui palchi teatrali recitando per grandi registi come Ronconi e Mattolini. Dopo il teatro arriva l’esperienza del cinema: nel 1987, il giovane attore viene scritturato per il film Gli occhiali d’oro e nel 1994 fa parte del cast della pellicola Il branco di Marco Risi. Seguono poi Castle Freak del 1995 e Vite strozzate del 1996, quest’ultimo diretto da Ricky Tognazzi. Nel 1987 Zingaretti conquista grande visibilità interpretando la parte del boss mafioso Pietro Favignana, per la serie televisiva La piovra 8 – Lo scandalo.

Il successo

Grazie a questo ruolo, l’attore viene scritturato per una serie televisiva molto ambiziosa: è il 1999 e Luca Zingaretti recita per la prima volta ne Il commissario Montalbano, in onda ancora oggi grazie a un successo ormai quasi ventennale. Nel 2000 ottiene una candidatura come “Miglior attore” ai Nastri d’argento per il film L’anniversario: nel corso degli anni, Zingaretti ha conquistato grandi successi sia per la televisione che per il cinema. Nel 2009 Zingaretti è stato uno degli attori più pagati, con un cachet che arrivava quasi a 300 mila Euro. Tra i tanti film a cui ha partecipato spiccano sicuramente I giorni dell’abbandono (2005), Mio fratello è figlio unico (2007) e Alla luce del sole (2005) nel quale interpreta il ruolo di Don Puglisi, famoso prete siciliano che si è battuto contro la mafia.

Grazie alle sue doti innate d’attore, Luca Zingaretti ha sempre ricevuto grandi consensi sia di critica che di pubblico, diventando nel corso degli anni, uno degli attori più validi del panorama italiano.

Fonte foto copertina: facebook.com