La carriera di Francesco Scianna

Tutto ciò che dovete sapere sulla carriera dell’attore palermitano

chiudi

Caricamento Player...

Francesco Scianna è uno dei più apprezzati attori italiani. Di origine palermitana raggiunge il grande sucesso con la fiction Il capo dei capi ma ha alle spalle una ricca formazione.

Debutta nel 1997 con il recital di poesie di Salvatore Quasimodo, “C.E.I.”.

Diplomato presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico,  studia con Francesca Viscardi Leonetti, direttore artistico della Free Mistake Project.

Baaria, gli da ancora più notorietà e apprezzamento oltre a riconoscimenti e apprezzamenti della critica.

Nel 2012 viene scelto da Dolce & Gabbana come testimonial e volto della campagna primavera estate e poi autunno inverno dello stesso anno.

Filmografia

Cinema: moltissimi titoli e successi

Al cinema sceglie sempre ruoli importanti e progetti impegnativi.

  • Il più bel giorno della mia vita, regia di Cristina Comencini (2002)
  • L’odore del sangue, regia di Mario Martone (2004)
  • L’uomo di vetro, regia di Stefano Incerti (2007)
  • Baarìa, regia di Giuseppe Tornatore (2009)
  • Vallanzasca – Gli angeli del male, regia di Michele Placido (2010)
  • Ti amo troppo per dirtelo, regia di Marco Ponti (2011)
  • L’industriale, regia di Giuliano Montaldo (2012)
  • Itaker – Vietato agli italiani, regia di Toni Trupia (2012)
  • Milionari, regia di Alessandro Piva (2013)
  • Come il vento, regia di Marco Simon Puccioni (2013)
  • Allacciate le cinture, regia di Ferzan Özpetek (2014)
  • Latin Lover, regia di Cristina Comencini (2015)
  • Una storia sbagliata, regia di Gianluca Maria Tavarelli (2015)
  • The Price of Desire, regia di Mary McGuckian (2015)
  • Ben-Hur, regia di Timur Bekmambetov (2016)

In televisione Francesco Scianna raggiunge il grande successo con Il capo dei capi

  • La luna e il lago, regia di Andrea Porporati (2006) – Film TV – Rai 1
  • Il capo dei capi, regia di Alexis Sweet e Enzo Monteleone (2007) – Miniserie TV – Canale 5
  • Le cose che restano, regia di Gianluca Maria Tavarelli- Rai 1 (2010)

Premi e riconoscimenti conseguiti dall’attore

  • Menzione Speciale come “Promessa dell’anno 2009” del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani (Sngci), insieme a Margareth Madè

 

Fonte immagine di copertina: Facebook