La carriera di Platinette

La carriera di Platinette, ovvero Mauro Corozzi, famosa drag queen e conduttore radiofonico e televisivo italiano molto amato dagli italiani

chiudi

Caricamento Player...

Platinette, classe 1955, nato come Mauro Corozzi, è una delle più famose drag queen italiane, nonché conduttore radiofonico e televisivo italiano che ha cominciato la sua carriera sul finire degli anni ’70. Non solo, Platinette è anche uno scrittore, cantante e personaggio televisivo, ospite di diverse trasmissioni. Platinette, nato da una famiglia di contadini poi trasferitasi a Parma, ha cominciato la sua carriera negli anni ’70, prima come giornalista sia per la carta stampata che radiofonico.

La carriera di Platinette: il successo sul finire degli anni ’90

Le prime grandi soddisfazioni per Platinette arrivano a Milano, dove partecipa come autore televisivo a programmi importanti come il Festival Bar e Rock Cafè. Il successo continua nel 1999, con la trasmissione Platinews, che va in onda su Radio Deejay dalle 6 alle 8 del mattino. La consacrazione arriva con Maurizio Costanzo. Parteciperà, infatti, sia al Maurizio Costanzo Show che a Buona domenica nelle vesti di drag queen. Nel 2004 condurrà un programma televisivo molto interessante: Bisturi! Nessuno è perfetto, insieme all’ex presidente della Camera Irene Pivetti. Fino al 2012 la carriera di Platinette è un successo continuo, fatto di interventi sia in radio che nel mondo televisivo.

La carriera di Platinette: la partecipazione a Ballando con le Stelle e l’intervento per perdere peso

Nel 2012, esce l’album Perle Coltivate, con il quale Platinette omaggia delle grandi cantanti italiane interpretando 12 cover. Nel 2016, Platinette ha anche partecipando a Ballando con le Stelle. In quello stesso periodo, a causa del suo evidente sovrappeso, si è sottoposto ad un intervento di inserimento di un palloncino intragastrico che lo aiutasse a perdere peso. Non sono mancate anche apparizioni in diversi film, senza contare i libri scritti. Sulla vita privata di Platinette, invece, poco ci è dato sapere visto che Mauro è sempre stato poco propenso a fornire dettagli sulle sue eventuali storie d’amore.

Fonte foto copertina: Facebook