La carriera di Daniele Liotti

Daniele Liotti sarà il sostituto di Terence Hill nella serie Tv Un passo dal cielo, arrivata ormai alla quarta stagione.

chiudi

Caricamento Player...

Daniele Liotti è un attore italiano che ha alle spalle una lunga carriera cinematografica. Dal 17 gennaio lo si potrà vedere su Rai Uno nella serie Tv Un passo dal cielo 4.

Gli esordi di Daniele Liotti

Classe 1971, l’affascinante attore romano esordisce nel 1995 sia nel piccolo schermo che nel cinema. Per la televisione partecipa alla miniserie televisiva Non parlo più, mentre per il cinema viene scelto per una piccola parte nel film Bidoni, a fianco di Angela Finocchiaro e Ottavia Piccolo. Nel 1996 Daniele è il protagonista, insieme a Valerio Mastandrea, del film Cresceranno i carciofi a Mimongo. Per lo stesso regista e di nuovo a fianco di Mastandrea sarà anche il protagonista, nel 1998, del film Abbiamo solo fatto l’amore.

Il lavoro all’estero

Grazie a questi due titoli, Daniele Liotti raggiunge la notorietà, ma sembra che venga più apprezzato all’estero che in Italia. Infatti il giovane attore comincia a lavorare in Spagna, interpretando nel 2001 il Re Filippo nel film Giovanna la pazza, diretto dal regista Vincent Aranda, e vestendo i panni di un omosessuale in Piedras, film che nel 2002 viene selezionato per il Festival del Cinema di Berlino. Tornato in Italia, Daniele Liotti diventa il protagonista di Il fuggiasco diretto da Andrea Manni. Grazie a questo ruolo il giovane attore vince il Globo d’Oro come “Miglior attore protagonista”. In questi ultimi anni Liotti ha saputo muoversi bene sia nel cinema che nel piccolo schermo, partecipando a produzioni televisive di valore come Il capo de capi nel 2007 e Squadra Mobile nel 2015.

Dal 17 gennaio Daniele Liotti tornerà su Rai Uno con la fiction Un passo dal cielo in cui interpreterà la parte del capo del corpo forestale su cui è incentrata la serie.

Fonte foto copertina: facebook.com/Daniele-LiottiA-Me-Me-Piace-166029396760122/