La carriera di Cesare Bocci

La carriera di Cesare Bocci: attore di cinema, fiction e teatro, ma negli ultimi anni anche conduttore televisivo di “Miss Italia”

chiudi

Caricamento Player...

Non solo attore di cinema, teatro e fiction. Cesare Bocci negli ultimi anni si è fatto conoscere anche nell’inedito ruolo di conduttore televisivo presentando un programma per Rai3 e il popolare concorso di bellezza “Miss Italia” accanto a Francesca Chillemi e Massimo Ghini.

I primi anni

Classe 1957, Cesare Bocci ha cominciato a 23 anni ad interessarsi al mondo della recitazione. Così ha deciso di iscriversi alla scuola di recitazione di Camporotondo di Fiastrone, suo paese, per poi proseguire trasferendosi a Roma. Nella capitale ha cominciato a farsi conoscere dapprima in teatro e successivamente in televisione e al cinema. Nel 1988 debutta nella serie televisiva “Zanzibar” di Marco Mattolini e l’anno dopo è nel cast di “Classe di ferro” di Bruno Corbucci. Nel 1990 arriva il debutto nel cinema con due film: “Princesa”e “L’aria serena dell’ovest” di Silvio Soldini. La recitazione è una sua grande passione che lo spinge a spaziare riscuotendo lo stesso successo sia nel cinema che in teatro nelle opere “Arlecchino Innamorato”, “Cenerentola” e “Cavalleria Rusticana”.

La grande popolarità

Cesare Bocci conquista la grande popolarità con la fiction televisiva. In particolare con il ruolo di Mimì Augello ne “Il commissario Montalbano”. Un grande successo seguito da ruoli importanti in fiction di successo: “Un medico in famiglia”, “Il bello delle donne” sino ad “Elisa di Rivombrosa”. In realtà Cesare Bocci è molto richiesto anche sul grande schermo: nel 2004 recita in ben quattro pellicole tra cui “Io che amo solo te”. A teatro ritorna nel 2007 accanto a Lorella Cuccarini nella versione italiana di “Sweet Charity”, mentre nel 2010 è nel cast di “Testimoni”. Tra le sue ultime fiction di successo ricordiamo “Provaci ancora Prof” accanto a Veronica Pivetti, “Volare”, “Una grande famiglia” e “Un’altra vita”. Nel 2013 reduce dal grande successo nel mondo della recitazione si cimenta nell’inedito ruolo di conduttore presentando il concorso di bellezza “Miss Italia”. Nel 2016 è uno dei protagonisti di “Hundred to Go”.

(fonte foto: Facebook)