l Principe Harry lascia l’esercito in memoria della madre Lady D.

Il principe Harry lascia l’esercito per occuparsi di cause benefiche come avrebbe voluto Lady Diana

chiudi

Caricamento Player...

Dopo dieci anni di onorato servizio il principe Harry decide di lasciare l’esercito contro il volere della famiglia. Pare che questa decisione sia stata prese in memoria e in onore della defunta madre Lady Diana.

Leggi anche: Emma Watson smentisce la relazione con il principe Harry

Pare infatti che il principe Harry abbia lasciato l’esercito per dedicarsi alle cause benefiche, come faceva e, come avrebbe voluto Lady Diana.

Secondo indiscrezioni rilasciate al Daily Mail, di fonti vicine alla famiglia Windsor, il principe Harry avrebbe abbandonato l’esercito perchè dopo le due missioni in Afghanistan affrontate negli scorsi anni, non ci sarebbe più stato posto per lui in prima linea. Pare che Harry voglia andare dove c’è davvero bisogno di lui.

“Vuole andare dove c’è bisogno di lui, proprio come ha fatto sua madre. Si sente di poter realizzare qualcosa di utile piuttosto che passare i prossimi dieci anni seduto ad una scrivania. Potrebbe fondare un nuovo ente di beneficenza o rafforzarne uno già esistente. Si potrebbe anche pensare di vederlo a capo di una organizzazione non governativa, a condizione che non si tratti di una posizione in cui ci si limiti a tagliare nastri.”

Insomma, il principe Harry pare deciso a fare la differenza e a “sporcarsi le mani” per la giusta causa, proprio come aveva fatto Lady Diana ai suoi tempi.