Krusty il clown ha le ore contate? I Simpson potrebbero perdere un altro big

Uno dei personaggi più conosciuti de “I Simpson” potrebbe fare la sua ultima apparizione nel primo episodio della serie. Addio a Krusty il clown?

chiudi

Caricamento Player...

La notizia circola dall’autunno scorso ed ha gettato nell’inquietudine i fan della più popolare serie di cartoni animati mai realizzata. Sì, è così: un personaggio chiave dei Simpson morirà nel corso della prossima stagione, la ventiseiesima del fortunatissimo cartoon di Matt Groening. Una circostanza già di per sé terribile. A renderla ancora più inquietante, però, è l’incertezza sull’identità del morituro. Ora, però, si conosce qualche dettaglio in più.

Il produttore esecutivo Al Jean ha risposto così quando quelli della Television Critics Association gli hanno chiesto se si trattasse di Krusty il Clown:

“Non confermo, ma nemmeno nego”.

Inoltre, il primo episodio della prossima serie si intitolerà letteralmente “Un clown depresso”, un altro piccolo indizio sulla possibile dipartita del pagliaccio amato e adorato da tutti i bimbi di Springfield.

Ulteriore dettaglio fornito da Jean: morirà il personaggio il cui doppiatore ha vinto un Emmy. Otto, in totale, gli attori che hanno vinto l’ambito riconoscimento e che stanno doppiando personaggi chiave dei Simpson. Tra questi il leggendario Dan Castellaneta, doppiatore di Homer ma anche di Krusty, e Jackie Mason, doppiatore del padre del clown, il rabbino Krustofski.

Insomma, il povero Krusty sembra davvero avere le ore contate e su internet sono in molti ad esser certi della sua fine, tanto da aver già organizzato petizioni, class action e manifestazioni di protesta per chiederne la…resurrezione, un po’ quanto successo l’anno scorso alla serie animata rivale dei Griffin quando si decise di far morire uno dei personaggi più amati e conosciuti, il cane Brian.

La notizia generò rivolte e proteste talmente forti da indurre i produttori a riportare in vita il cagnolone. L’unico risultato, oltre alla vita salva di Brian, è stato un deciso aumento nei dati d’ascolto della serie.

E se la morte (quasi) annunciata di Krusty fosse tutta una trovata pubblicitaria per riportare interesse sui Simpson? Possibile, tutt’altro che da escludere. Anche se nel corso degli anni i Simpson hanno davvero perso per strada pezzi da novanta come Maude Flanders, moglie di Ned, il sassofonista Gengive Sanguinanti Murphy, il boss Tony Ciccione e la maestra Edna Caprapall. Ora potrebbe essere arrivato il momento di Krusty.