Kristen Stewart protagonista delle sale cinematografiche del 2015

Il grande pubblico l’ha conosciuta come la Bella Swan della celebre saga di Twilight: Kristen Stewart sarà la protagonista della stagione cinematografica 2014-2015.

chiudi

Caricamento Player...

Nell’ultima nona edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, Kristen Stewart è stata protagonista insieme a Julianne Moore, nel film drammatico e toccante di Richard Glatzer, intitolato Still Alice. Storia di un forte legame madre-figlia, il film racconta di Alice Howland, una rinomata linguista che un giorno si rende conto di perdere piano piano la memoria e, dopo un incontro con uno specialista, ha una rivelazione devastante con la quale dovrà fare i conti.

A breve, invece, la Stewart sarà nelle sale italiane il 6 Novembre, al fianco di un’altra grande attrice, Juliette Binoche. Il film si intitola Sils Maria ed è diretto da Olivier Assayas, per raccontare la storia di Maria Enders, un’attrice al culmine della sua carriera che deve esibirsi in un revival dell’opera teatrale che ha segnato il suo debutto 20 anni prima.

Girano da diversi mesi sul web alcune foto di Kristen Stewart in uniforme militare. Sono le prime immagini del film Camp X-Ray di Peter Sattler, in cui l’attrice interpreta una giovane soldatessa che fugge dalla sua piccola cittadina per arruolarsi nell’esercito ed andare in servizio in Iraq. Nonostante le sue ambizioni e desideri però, viene assegnata a Guantanamo, dove dovrà vedersela con una serie di maltrattamenti e abusi da parte dei suoi superiori, fino ad instaurare una strana amicizia con un giovane prigioniero. Nel cast anche Julia Duffy, John Carroll Lynch, Lane Harrison e Tara Holt, ma l’uscita italiana del film ancora non è stata confermata.

Un altro progetto in agenda per la Stewart è The Big Shoe di Steven Shainberg, che ritrova nel cast anche Elizabeth Banks e Jim Sturgess. Un talentoso disegnatore di scarpe di nome Nate, è in crisi perché la famiglia vuole costringerlo ad abbandonare la sua arte a favore della grande distribuzione. La madre oppressiva ingaggia uno psicoterapeuta e una musa per convincere il figlio a tornare a lavoro, in previsione di un importante ritorno economico.

Tra i prossimi progetti di Kristen Stewart inoltre c’è una storia d’amore fantascientifica nel film Equals di Drake Doremus, con Nicholas Hoult e Guy Pierce, e la commedia American Ultra di Nima Nourizadesh, con Jesse Eisenberg e Topher Grace. Il primo, ambientato in un modo senza emozioni sulla scia del recente The Giver – Il mondo di Jonas, racconta una storia all’interno della società The Collective, in cui vivono gli Equals, ovvero degli esseri umani incapaci di provare ogni tipo di sentimento, almeno fino alla diffusione della malattia SOS, che riporta a galla tutti i difetti e le debolezze della natura umana. “In parole semplici, questo film vi offrirà il massimo del divertimento che si può avere al cinema senza l’uso delle droghe, fuochi d’artificio o olio di canola!” ha detto il produttore Anthony Bregman in un’intervista.

Insieme ai due giovani attori ci sarà anche Uma Thurman nel ruolo della persona a capo dell’operazione top secret.  Infine Kristen Stewart avrà un piccolo ruolo in Anesthesia, il dramma corale di Tim Blake Nelson che segue un gruppo di newyorkesi che incontrano un professore di filosofia, trasformando in modi diversi le loro vite.