Kendall e Kylie Jenner colpite con uova e pomodori

Arrestata la ragazza di 25 anni che ha lanciato uova e pomodori sul palco dove Kendall e Kylie Jenner stavano presentando la loro linea di abbigliamento

Sidney, Kendall e Kylie Jenner stavano per presentare la loro nuova linea di abbigliamento in un centro commerciale, quando dal piano superiore, una ragazza avrebbe iniziato a lanciare uova e pomodori sulle due sorelle sul palco; la giovane sarebbe stata prontamente fermata e arrestata dalla polizia locale con l’accusa di aggressione e di resistenza a pubblico ufficiale oltre che comportamento offensivo in luogo pubblico. L’evento di presentazione della linea di moda ha avuto comunque luogo, anche se con 45 minuti di ritardo dovuti al lancio di uova che ha costretto gli organizzatori ad alzare una tenda protettiva sul palco e a fornire ombrelli alle due sorelle Jenner; la ragazza è stata allontanata e gli uomini della sicurezza hanno stazionato in ogni piano del centro commerciale per garantire la buona riuscita dell’evento, coordinati dalla guardia del corpo della famiglia Kardashian, Pascal Duvier.

L’energia delle sorelle Jenner

Nonostante il disguido temporaneo Kendall e Kylie Jenner si sono dimostrate all’altezza della situazione e hanno reagito con una risata e molta leggerezza, tipica del loro stile e della loro collezione che stavano appunto presentando.

L’evento è potuto quindi procedere senza altri intoppi per la gioia dei fan.

Bellissime e vestite alla moda, le sorelle Jenner sembravano fresche come delle rose nonostante le molte ore di volo da Los Angeles a Sidney.

Dopo l’evento promozionale, Kendall e Kylie Jenner hanno deciso di visitare la città e scoprire le bellezze di Sidney, concedendosi un pranzo nel lussuoso ristorante Regatta Rose Bay e un giro in barca, prendendo qualche raggio di sole nel porto della città in compagnia anche del fidanzato di Kylie, Tyga, che le ha accompagnate durante il tour.

Fonte: Instagram
Fonte: Instagram

ultimo aggiornamento: 18-11-2015

Roberta Picco

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X