Keira Knightley compie 30 anni: da “Sognando Beckham” ad icona di stile

Diva anticonformista per eccellenza, Keira Knightley continua ad incantare il mondo: a 30 anni è sempre più lontana da ogni schema e giunta al termine della sua gravidanza afferma: no ai vestiti aderenti col pancione.

chiudi

Caricamento Player...

Keira Knightley è sempre più un’icona di stile. Nella sua ultima intervista sul red carpet degli Screen Actors Guild Awards, ha sfoggiato il pancione di una gravidanza giunta ormai quasi al termine senza però rinunciare a tacchi vertiginosi anche in questa occasione.

Keira Knightley ha detto:

“Le persone indossano vestiti aderenti quando sono in dolce attesa, ma io non sono d’accordo. Non lo farò mai, preferisco la comodità”.

Keira ha appena 30 anni ma una carriera di tutto rispetto: a quattordici anni viene scelta dal regista George Lucas per la parte di Sabè, la dama di compagnia della regina Amidala nel kolossal «Star Wars Episodio I – La minaccia fantasma».

La vera fama arriva nel 2002 con il film «Sognando Beckham» e il salto verso Hollywood è immediato.

Nel 2003 Keira Knightley insieme a Johnny Depp e Orlando Bloom è protagonista nella «La maledizione della prima luna»: il film, oltre che confermarla come una delle attrici più promettenti della sua generazione, le permette di comparire sulle copertine delle riviste di tutto il mondo. Keira inizia a girare un film dietro l’altro.

A soli 21 anni Keira Knightley, con «Orgoglio e pregiudizio», conquista la candidatura come miglior attrice ai Golden Globes e agli Academy Awards.

Keira Knightley è impeccabile sul red carpet di ogni première, diventando ormai un’icona di stile e per la sua eleganza innata. Sono in molto a paragonare la bellezza e la classe di Keira Knightley a quella di Audrey Hepburn. Nel 2006 diventa il volto delle campagne Chanel e per Karl Lagerfeld farà rivivere madame Coco nel cortometraggio dedicato ai 100 anni della maison francese.

Ora sta per diventare mamma e c’è da scommettere che, anche in questa occasione saprà dimostrare il suo stile e la sua classe innata.