Kate Moss e Stella McCartney contro il cancro al seno

La top model Stella McCartney è la testimonial della nuova collezione di lingerie pink GemmaRelaxing a sostegno della ricerca contro il cancro al seno

chiudi

Caricamento Player...

Kate Moss ha sposato con entusiasmo la proposta della stilista Stella McCartney: diventare la testimonial della collezione Gemma Relaxing per combattere il cancro al seno.

[wooslider slider_type=”attachments” limit=”20″]

 Stella McCartney è particolarmente sensibile verso questa malattia, visto che sua madre Linda, colpita dal cancro al seno nel 1995, dopo tre anni di lotta, si è spenta in un ospedale degli Stati Uniti. La stilista inglese ha scelto Kate Moss, non solo come testimonial, ma anche come vera e propria ambasciatrice di un grande progetto nato in concomitanza con il Breast Cancer Awareness Month, che è appunto ottobre.

Questa linea di lingerie è stata progettata appositamente per raccogliere fondi per la ricerca contro il tumore e con tanto di celebre fiocchetto rosa, simbolo della lotta al cancro alla mammella.

Stella McCartney ha spiegato:

«Vorrei ricordare a tutte le donne che indosseranno questo completino, come prima cosa al mattino, di avere cura della loro salute e di visitare il medico regolarmente. Ho voluto che la consapevolezza fosse il punto iniziale di questa terribile malattia. Il set non servirà solo da sano promemoria, ma sarà bello, starà benissimo indossato, oltre a essere comodo e stiloso. Ho voluto Kate perché è una donna forte con una figlia e un marito, una forte famiglia unita. Per lei era importante diffondere la conoscenza di questa campagna per tenere le famiglie unite. Le donne sono fondamentali per l’unità della famiglia, loro tengono e reggono le famiglie insieme e sono una risorsa di forza».