Alla London Fashion Week carrellata di vip della moda, fra cui le due modelle che rappresentano un po’ passato e futuro del fashion britannico.

Alla London Fashion Week si sono visti numerosi vip alle varie sfilate come è consuetudine, ma ce n’è una che ha raccolto maggior successo rispetto alle altre: quella di Burberry. Hanno presenziato soprattutto due modelle che segnano un po’ lo spartiacque fra passato e futuro della moda del Regno Unito, ovvero Kate Moss e Cara Delevingne, specialmente perché nel corso degli anni sono state due testimonial importanti del brand.

Le due modelle si sono presentate alla London Fashion Week praticamente in contemporanea e hanno catturato l’attenzione dei fotografi proprio perché si sono sprecati accostamenti e paragoni fatti su di loro. Era presente anche l’esperta di moda Livia Giuggioli, famosa anche per essere la moglie dell’attore premio Oscar Colin Firth (che ovviamente è di casa a Londra, pur vivendo oramai in Italia), oltre ad altri nomi importanti come quello della cantante Pixie Lott.

[wooslider slider_type=”attachments” limit=”20″]

La London Fashion Week del resto negli ultimi anni è stato un richiamo fondamentale per tutti i vip del paese della Regina, non soltanto quelli strettamente legati al mondo del fashion. Paloma Faith, Ko So Young, Lauren Santo Domingo, Cat Deeley, Vicki Zhao, Jamie Campbell Bower e Poppy Delevingne, la sorella di Cara: può bastare per far capire l’importanza del parterre alle varie sfilate?


Kim Kardashian si schiera in difesa del marito Kanye West

La mamma di Fabrizio Corona chiede la grazia per il figlio