Kartell mette Milano in vetrina nel suo Flagship Store

Con l’evento “Kartell loves Expo” anche lo storico brand ha celebrato Expo.

chiudi

Caricamento Player...

Kartell, nel suo Flagship Store di Via Turati, ha dato il via al primo di una serie di eventi dedicati ad Expo. Il tema della serata è stato quello della reinterpretazione di alcuni luoghi-simbolo della città di Milano, allestiti con i prodotti delle collezioni Kartell. Le dieci vetrine del negozio ci appaiono come sipari disegnati con vetrofanie in velluto rosso in omaggio sia a Milano che all’Esposizione universale che la città ospita.

Alla serata hanno partecipato giornalisti, architetti e designer che hanno assistito alla presentazione delle numerose iniziative promosse da Kartell in occasione di Expo, fra i quali quello dedicato a Fashion & Beauty il 23 giugno, proprio nel negozio di Via Turati.

Fra le vetrine allestite due presentano una serie di tavoli apparecchiati con la collezione “Kartell in tavola” con gli oggetti creati dalla designer Patricia Urquiola che con il suo articolato set di piatti, bicchieri, ciotole e caraffe chiamata Jellies family ci ricorda come è piacevole avere una tavola imbandita. I pezzi sono realizzati in materiale plastico trasparente in colori pastello, tutti facilmente accostabili fra di loro per comporre una tavola dalle sfumature accattivanti e delicate oppure una monocolore più classica. Sullo sfondo campeggia la riproduzione de L’ultima Cena di Leonardo.

fonte: Kartell

Un’ altra diventa Il Teatro alla Scala che al posto delle poltroncine è arredata con tante trasparenti Louis Ghost, le sedute in policarbonato disegnate da Philippe Stark che rivisitano le poltroncine barocche stile Luigi XV.

Un’altra ancora mostra un panettone gigante, tipico dolce meneghino che poggia su un tavolo rosso rigorosamente Kartell.

fonte: Kartell

L’azienda è presente anche in varie location di Expo, come il Davide Oldani Caffè per celebrare la collaborazione con lo Chef che ha creato una collezione di piatti per Kartell, o il percorso della grande mostra dedicata a Leonardo a Palazzo Reale o ancora il ristorante di Peck nel Padiglione Italia arredato con i tavoli Top Top rivisitati e impreziositi , le sedie Masters e Victoria e i divani trasparenti Uncle Jack.