Kartell passa dal design di interni ad una nuova collezione di borse e scarpe

Leader nel settore degli arredamenti e del design, Kartell irrompe nel mondo della moda con una collezione di scarpe e borse in plastica molto originale

chiudi

Caricamento Player...

Oltre che di arredamento e design, Kartell da qualche tempo si occupa anche di moda, in particolare di scarpe e accessori. Ovviamente lo fa a modo suo, privilegiando materiali e soluzioni più consone alla sua tradizione e al suo ambito riconosciuto.

È il caso, nello specifico, delle borse e delle calzature in plastica, anzi in tecnopolimero termoplastico trasparente o colorato in massa: colorate, divertenti, vivaci, non hanno nulla da invidiare a dei capi di alta moda, anche se sono realizzati in modo molto originale.

[wooslider slider_type=”attachments” limit=”20″]

Appena due i modelli di borsa proposti da Kartell, entrambi denominati Grace K. La differenza è nella forma, più classica la prima che fa il verso a dei celebri modelli di borse famose, a secchiello la seconda con tracollina oro. Per il resto, uguale il concept alla base della realizzazione della borsa stessa, una bag a due colori con finiture in metallo nobile  – oro, argento – e non, con abbondante ricorso a titanio e rame

Ben più ricca e variegata la collezione di calzature. Si parte con Lady, un sandalo a zeppa bicolore alto 9 centimetri dotato di plateau, e con Glue Cinderella, una ballerina anch’essa a due colori. Molto intrigante So K, sandalo dai tratti e dalle atmosfere sobrie, minimaliste, con cinturino rosa, rosso, oro o nero, al pari di Bow How, un’altra ballerina dotata però di fiocco e impreziosita da un raffinato gioco di intarsi. Dalla collaborazione con Moschino nasce poi l’elegante Super Bow, che scimmiotta un po’ le più raffinate creazioni classiche, mentre lo stivaletto Demi Sofia e lo stivale Sofia sono indicate per la stagione invernale, garantendo tepore, comodità e glamour.

E i colori? Lo stile ironico, disincantato e tutto particolare della collezione Kartell impone l’utilizzo di tonalità accese, brillanti, molto vivaci, che meglio si coniugano con lo spirito moderno delle creazioni, evidente nei materiali ma non nella forma, che anzi fa il verso ai grandi classici del passato. Nel complesso una ballerina o un sandalo Kartell non sfigurerebbero in serate all’insegna del casual chic ed all’insegna del sano divertimento. I prezzi? Da 69 euro dei sandali in su, fino ai 190 della Grace K.