Kakebo, fai da te

Kakebo è un’agenda pensata in Giappone per aiutare a tenere i conti in ordine. Un vero e proprio diario giornaliero in cui annotare ogni entrata ed uscita economica, da cui a fine mese ed anno bisogna trarre un bilancio per imparare dall’esperienza vissuta. Ecco come poterlo realizzare con il fai da te.

chiudi

Caricamento Player...

Un nuovo metodo per tenere in ordine le finanze della famiglia è Kakebo, il libro dei conti in casa. Che si può realizzare anche con il fai da te. Ecco come.

Kakebo, il libro dei conti in casa anche fai da te

Per realizzare un Kakebo home made è molto semplice. Il metodo seguito da questo libro dei conti in casa è infatti quello di una vera e propria agenda. Se si è già abituati ad avere un’agenda su cui vengono annotate tutte le spese fatte la cosa sarà molto semplice e veloce, ma anche in caso contrario non è richiesto un grande impegno o sforzo. Basterà semplicemente creare delle liste o delle tabelle personalizzate che si possono disegnare a mano o al pc, per poi compilarle una ad una come se fosse una sorta di vera e propria agenda giornaliera.

La cosa essenziale e fondamentale è quella di avere a disposizione molte colonnine e diverse tabelle. Questo perché vanno annotate giorno per giorno le entrate e le uscite, e sopratutto le spese devono essere suddivise sulla base della loro categoria di appartenenza. Ci saranno infatti da annotare le spese che si fanno per le riparazioni in casa, le bollette, la spesa, la salute, la bellezza, e molto altro.

Alla fine di ogni mese e di ogni anno è poi essenziale ricordarsi di fare il bilancio, in modo da prendersi un momento per riflettere sulle proprie abitudini di spesa e su dove sia necessario intervenire per evitare uscite inutili e favorire il risparmio.