Justin Timberlake interrompe il concerto e canta per Julian, bambino autistico

Sarà un compleanno indimenticabile per Julian: Justin Timberlake interrompe il suo concerto per cantare “Happy Birthday” al bambino autistico di 8 anni.

Ha fermato il concerto e ha cantato per lui il tradizionale “Happy Birthday” solo per Julian, bambino autistico di 8 anni, seguito dai 25 mila fans presenti all’evento di San Josè in California.

Il bambino aveva espresso il desiderio per il suo compleanno, di partecipare al concerto per i suoi 8 anni e i genitori avevano deciso di accontentarlo, nonostante tutte le difficoltà che portare un bambino affetto da autismo ad un concerto comportassero.

D’accordo con i genitori, Justin Timberlake, sempre attento e affezionato al suo pubblico, ha bloccato il concerto e ha cantato uno speciale “Tanti auguri” al piccolo, seguito naturalmente da tutti i fans commossi.

Il ragazzino, al colmo per l’emozione ha iniziato a esclamare:

«È il mio compleanno!Questo è il mio regalo! Questo è il mio regalo! Ti voglio bene!»

Del resto il cantante e attore statunitense aveva già dimostrato la sua sensibilità l’anno scorso in Kentucky, quando aveva interrotto il suo concerto per essere testimone alla proposta di matrimonio di un suo fan alla fidanzata.

La dimostrazione di come Justin Timberlake sia non solo un cantante professionista e un buon attore, ma anche una persona attenta ai a suoi fans, sensibile e di cuore.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 17-09-2014

Redazione Donna Glamour

X