Isabel Allende, tutto sulla famosa scrittrice de La Casa degli Spiriti

Scopriamo tante piccole curiosità su Isabel Allende, famosa scrittrice cilena (naturalizzata statunitense) che ha conquistato il mondo con i suoi romanzi.

chiudi

Caricamento Player...

Isabel Allende è una scrittrice cilena naturalizzata statunitense. E’ sicuramente tra gli autori sudamericani di maggior successo al mondo, grazie a best seller come La Casa degli Spiriti o La Città delle Bestie. Le sue opere presentano sicuramente elementi autobiografici, ma al tempo steso anche dettagli di vite di altre donne, unendo mito e realtà. Scopriamo qualche piccola curiosità sul suo conto.

Isabel Allende: i libri più famosi che ha scritto, la sua età e altre curiosità sul suo conto

  • Isabel è nata il 2 agosto 1942.
  • Il suo piatto preferito è il riso al latte.
  • Vive in California ed ha ottenuto la cittadinanza statunitense nel 2003.
  • È cugina della deputata cilena Isabel Allende Bussi.
  • La casa degli spiriti, il primo romanzo della scrittrice, è diventato ben presto un best seller, anche grazie alla trasposizione cinematografica del regista Bille August con un cast d’eccezione: Antonio Banderas, Meryl Streep, Wynona Rider.
  • Nel 2009 ha pubblicato L’isola sotto il mare e nel 2011 Il quaderno di Maya. Il suo penultimo libro è intitolato Il gioco di Ripper ed è uscito nelle librerie nel 2013. Nel 2015 pubblica L’amante giapponese.
  • A maggio 2007 è stata insignita a Trento della laurea honoris causa in lingue e letterature moderne euroamericane, mentre nel settembre 2010 è stata insignita con il Premio Nazionale Cileno per la Letteratura.
  • Su Facebook ha oltre 1,5 milioni di seguaci.

Isabel Allende, la vita privata

Quando Isabel aveva soltanto tre anni, suo padre, il diplomatico cileno Tomas Allende, divorzia e lascia la famiglia. La madre decide così di tornare in Cile (dalla Bolivia) con i tre figli e andare a vivere nella casa del nonno a Santiago. Grazie all’aiuto del cugino del padre, Salvador Allende, futuro presidente del Cile (morto nel colpo di Stato del 1973) Isabel e i suoi fratelli hanno avuto la possibilità di vivere e studiare senza problemi economici.

Nel 1962 Isabel si sposa con Michael Frías, da cui avrà due figli, Paula e Nicolás. Nel 1991 improvvisamente la figlia Paula, a ventotto anni, si ammala di una malattia rara e gravissima, la porfiria, che la trascina in un lungo coma. La madre Isabel resta al suo capezzale per tutto il tempo e durante questa terribile esperienza comincia a scrivere, raccontando i ricordi della loro vita insieme in una commovente autobiografia pubblicata nel 1992 con il titolo di Paula. In seguito ha sposato William Gordon. I due si sono separati nel 2015. La Allende ha tre nipoti.

FONTE FOTO: facebook.com/isabelallende