Insulti per Alessandra Moretti in un bar a Vicenza: “Vai a lavorare”

Alessandra Moretti, candidata alle prossime regionali per guidare il Veneto per il centrosinistra, era in una pasticceria con i suoi due figli. Quando un uomo le si è avvicinato insultandola: denunciato l’uomo di 45 anni.

chiudi

Caricamento Player...

Alessandra Moretti è stata offesa ed umiliata in un bar davanti a molti clienti. E’ successo lunedì mattina nel centro di Vicenza.

Stando al suo racconto, un uomo sui 45 anni ha iniziato a prendersela con lei con frasi tipo:

“Voi politici non fate niente, fate schifo, andate a lavorare…”

La titolare del negozio cerca di calmare l’uomo ma gli improperi continuano. La Moretti prova di far buon gioco cercando un dialogo, ma poi chiama i vigili. A quell’ora del mattino la pasticceria era piena di gente e la scena risulta imbarazzante e offensiva. All’arrivo degli agenti l’uomo se n’era già andato, lasciando i poliziotti a mani vuote.

Il giorno seguente però la Moretti decide di ritornare in pasticceria accompagnata dai carabinieri e l’uomo è stato identificato e denunciato.

Alla richiesta di spiegazioni, l’uomo si è giustificato dicendo:

“L’ho solo mandata a lavorare, non le ho detto che è un’imbecille. In questi giorni doveva essere a Bruxelles e invece era al bar a comprare le frittelle. Prende ventimila euro al mese e siamo noi che la paghiamo. Ho solo agito da cittadino qualunque”.

L’uomo (molto preparato bisogna ammetterlo) si riferiva al fatto che quel giorno, in parlamento europeo, si votava la normativa sugli Ogm. Alessandra Moretti nonostante la querela non riesce comunque a mettere a tacere l’uomo che, davanti ai carabinieri avrebbe continuato dicendo:

“Al parlamento europeo si sta votando la normativa sugli Ogm – spiega il 44enne, professionista nel campo della bio-edilizia e micro-cogenerazione a biomassa – e la signora si permette di concedersi le mattinate al bar a spese mie, nostre. Lei dice che i suoi figli sono più importanti, io dico che sono importanti i figli di tutti. Spero che mi denunci così la gente saprà che perde tempo invece di lavorare”.

E non è finita qui: l’uomo ha lanciato un appello per:

“Vieni a fare colazione con Moretti”.

L’appuntamento è per ogni mattina alle 8 alla pasticceria del centro. La Moretti, candidata del centrosinistra alla presidenza della Regione Veneto, darà il via alla sua campagna elettorale domani.