Insonnia addio grazie alla ciliegia

Il consumo regolare di ciliegia, sperimentato in Inghilterra, aiuta a contrastare l’insonnia

chiudi

Caricamento Player...

Il succo di ciliegia combatte l’insonnia. A rivelarlo è uno studio condotto dalla School of Life Sciences della Northumbria University (Newcastle, Inghilterra).

Gli scienziati hanno chiesto a un gruppo di volontari di assumere due volte al giorno, per un intera settimana, del succo di ciliegia.

Contemporaneamente, hanno selezionato un gruppo di controllo, cui hanno chiesto di bere, con la medesima frequenza e nell’arco dello stesso periodo, un succo di frutta diverso. I membri di entrambi i gruppi, ovviamente, soffrivano di insonnia.

Ebbene, hanno analizzato gli effetti prodotti sul primo gruppo, confrontandoli con quelli riguardanti il gruppo parallelo.

Il risultato è stato evidente: chi beveva succo di ciliegia avevano un sonno lungo e di qualità, al contrario del secondo gruppo che non ha evidenziato alcun miglioramento.

Secondo i ricercatori britannici è merito della melatonina contenuta nella ciliegia. Si tratta di una sostanza molto utile non solo per combattere i problemi di insonnia, ma nei casi in cui è necessario un recupero fisico, che sia dopo uno sforzo sportivo, o un viaggio faticoso, o un incidente.

Alla luce di questo studio e dei suoi risultati, gli studiosi consigliano di bere succo di ciliegia prima di andare a dormire e alla mattina appena svegli. Jet lag e insonnia, addio!